Quantcast

Lunghe code alla Posta: si raccolgono firme per l’apertura settimanale

Il sindaco Viscardi: “Farò tutto il possibile perché la situazione si risolva”

minicipio trontano

Protestano gli abitanti di Trontano che in coda al freddo devono attendere il proprio turno per poter accedere all’ufficio postale aperto solo tre giorni alla settimana e hanno deciso per questo di promuovere una petizione per chiedere l’apertura settimanale.

Poste italiane dal marzo scorso per fronteggiare l’emergenza Corona virus ha ridotto a tre giorni l’apertura degli uffici postali che effettuavano turno unico. “Poste italiane assicurava il carattere temporaneo del provvedimento. L’ufficio postale -si legge nella petizione – è ancora aperto solo tre giorni settimanali creando disagio all’utenza e il formarsi di lunghe code e attese”. Disagi particolarmente avvertiti dagli anziani con il tempo freddo di questi giorni.

Con la petizione i sottoscrittori chiedono al sindaco Renzo Viscardi e all’amministrazione di farsi portavoce del disagio che la scelta di Poste italiane per un così lungo periodo sta provocando e di farsi carico di trasmettere la petizione agli organi competenti al fine di ripristinare l’apertura su base settimanale.

Certamente – dice il sindaco – farò tutto il possibile perché la situazione si risolva”.

di
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore