ELEZIONI REGIONALI
 / Cronaca

Cronaca | 22 aprile 2024, 11:30

Incidente a Ornavasso: un quarantenne denunciato per omissione di soccorso

Dopo uno scontro con una motocicletta, l'uomo alla guida di un'utilitaria si è allontanato senza prestare soccorso al centauro ferito

Incidente a Ornavasso: un quarantenne denunciato per omissione di soccorso

Nel corso del fine settimana appena concluso i Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania hanno effettuato numerosi controlli su tutto il territorio, denunciando in stato di libertà undici persone di cui nove per guida in stato di ebrezza, una per guida sotto l’effetto di stupefacenti ed una per omissione di soccorso.

In particolare, la scorsa settimana si era verificato un incidente stradale in cui un’auto aveva urtato un motociclista in Ornavasso e, dopo l’impatto, l’autovettura si era allontanata senza prestare soccorso al centauro. All’arrivo dei carabinieri il motociclista era stato portato presso il pronto soccorso di Verbania per le prime cure. I militari hanno quindi effettuato i rilievi del caso, identificando anche alcuni testimoni presenti sul posto.

Nel corso del sopralluogo i Carabinieri hanno rinvenuto a terra dei pezzi della vettura fuggita dopo l’incidente nonché la stessa targa anteriore. Mentre ancora i militari erano impegnati ad effettuare gli accertamenti, sul luogo del sinistro si è presentata dopo una mezz’ora una persona, visibilmente agitata, che dichiarava di essere il conducente dell’auto che aveva causato l’incidente, ammettendo che dopo l’urto si era spaventato ed allontanato senza prestare soccorso. Lo stesso è stato immediatamente sottoposto ad accertamento etilometrico risultando negativo.

I successivi accertamenti, supportati anche dall’escussione dei testimoni, hanno permesso di accertare che il conducente dell’utilitaria, dopo l’impatto si è allontanato senza prestare soccorso dirigendosi presso un’officina non molto distante con il veicolo visibilmente danneggiato. Il meccanico però, vedendo anche che l’auto del 40enne della bassa Ossola aveva perso la targa anteriore e che quindi sarebbe stato sicuramente rintracciato, ha esortato l’uomo a tornare sul luogo per dichiarare le proprie responsabilità, accompagnandolo con la propria macchina.

Il centauro, a seguito della caduta, nei giorni seguenti ed all’esito delle visite presso l’ospedale, ha riportato lesioni per circa 40 giorni di prognosi. L’uomo che inizialmente si è allontanato dal luogo dell’incidente, anche se successivamente ritornava sul posto, è stato quindi denunciato dai carabinieri per omissione di soccorso.

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore