ELEZIONI REGIONALI
 / Omegna

Omegna | 11 aprile 2024, 12:07

La giunta Berio avvia il trasferimento degli uffici comunali nel centro storico

L'acquisizione dell'edificio ex Banca d'Intra/Veneto Banca, una mossa strategica per valorizzare il centro storico. Il sindaco sottolinea l'importanza dell'investimento e la necessità di una programmazione attenta.

La giunta Berio avvia il trasferimento degli uffici comunali nel centro storico

Trasferire alcuni uffici comunali, quelli più a diretto rapporto con il pubblico, su tutti l'anagrafe, in centro città, in una location più accessibile, prestigiosa e raggiungibile. Questa l'intenzione che ha mossa la giunta Berio a muovere passi concreti per l'acquisizione dell'edificio in via Cavallotti che ospitava prima la Banca d'Intra e poi Veneto Banca.

"Un investimento quantificabile in 6-700 mila euro - spiega il primo cittadino - e che noi riteniamo cruciale per la valorizzazione del centro storico. Abbiamo manifestato il nostro interesse, facendo una proposta leggermente inferiore alla richiesta: questo perchè ci sono dei lavori da fare all'interno dello stabile per la sistemazione dell'impianto di riscaldamento ed aerazione. Avere degli uffici in centro sarebbe una soluzione intelligente, sia per noi che per la cittadinanza: si andrebbe a recuperare un edificio storico e di prestigio, cosa che un privato sta facendo con l'edificio a fianco. Credo che in futuro le pubbliche amministrazioni, seguendo anche quelle che sono le direttive che arrivano dall'Europa e dal governo centrale, dovranno prevedere investimenti e stare invece molto attente alla spesa corrente: è la capacità di programmazione che può fare la differenza".

Daniele Piovera

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore