/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 06 aprile 2021, 18:30

“Chi ha un computer inutilizzato lo dia ai ragazzi per la Dad”. L'appello ad enti, aziende e privati

Accolta la proposta del consigliere Galizzi. Il Comune di Omegna e il Ciss del Cusio sistemeranno e distribuiranno il materiale informatico agli studenti

“Chi ha un computer inutilizzato lo dia ai ragazzi per la Dad”. L'appello ad enti, aziende e privati

La proposta era stata avanzata nelle scorse settimane dal consigliere comunale Dario Galizzi. L'esponente socialista aveva suggerito all'amministrazione ed al Ciss del Cusio di valutare la possibilità di sollecitare aziende, enti e privati in possesso di pc inutilizzati affinché li donassero per quelle famiglie alle prese con la didattica a distanza. "Dopo una velocissima valutazione - sottolineano l'assessore alle politiche sociali Sabrina Proserpio ed il presidente del Ciss del Cusio Stefano Calderoni- abbiamo deciso di accogliere la proposta di Galizzi e dunque facciamo appello a tutti quelli che hanno un computer o un tablet che non usano a donarlo. Ci sono delle famiglie che non possono permettersi un pc o altre in cui ci sono più figli: noi ritiriamo i computer e li sistemeremo per donarli a chi ne ha bisogno".





Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore