/ Eventi

Eventi | 29 marzo 2024, 23:00

Torna il "Sentiero d'Arte", la rassegna artistica di Trarego Viggiona

Dal 30 marzo al 1° aprile, tre giorni dedicati all'arte con esposizioni, installazioni, spettacoli e performance

Torna il "Sentiero d'Arte", la rassegna artistica di Trarego Viggiona

A Trarego Viggiona torna, dal 30 marzo al 1° aprile, il Sentiero d’Arte, con più di 70 tra artisti, installazioni artistiche permanenti, installazioni d’arte e spettacoli. Sono 53 gli artisti che esporranno distribuiti in 23 case e spazi messi a disposizione da tanti privati più una collettiva di 40 opere.

Una vera galleria d’arte distribuita in due dei borghi più caratteristici del Lago Maggiore: Trarego e Cheglio. Non solo esposizioni d’arte ma anche installazioni realizzate dai volontari per l’occasione. Senza dimenticare le installazioni permanenti regalate al territorio da alcuni artisti durante le passate edizioni. Il panorama artistico è decisamente ampio: dalla pittura alla grafica, dalla scultura alla ceramica e terracotta; i diversi artisti affrontano con le loro opere tematiche contemporanee sociali e ambientali.

L’evento, nonostante le previsioni metereologiche non propriamente positive, si svolgerà nella sua interezza e tutte le esposizioni, attività, concerti, saranno svolte al coperto e in locali riscaldati.

Il programma è ricco di appuntamenti che prendono avvio con l’inaugurazione del Sentiero alle ore 10.00 presso il Salone “Dragoni” in Contrada San Mauro sabato 30 marzo.

Domenica 31 marzo la parte clou dell’evento con alle 14.00 (con replica alle 16.00) “Ritratti in Musica” con omaggio alla vita di Billie Holiday e Nina Simone, alle 15.00 “Tornio subito”, spettacolo di Gianni Manfredini e Maurizio De Rosa e alle 17.00 lo spettacolo “Non giocate con la terra”. Più tardi, la grande serata musicale dalle 18.30 presso la Sala Multiuso “Dragoni” con il Pizza Party e dalle 19.00 DJ set con Aniemann, alle 21.30 il concerto di Folkamisera e alle 23.30 il DJ set di Tsanni.

Lunedì 1° aprile dalle 12.00 il pranzo con intrattenimento musicale del Gigio Fasoli Duo presso la Sala Multiuso “Dragoni” e alle 15.00 e 17.00 le repliche degli spettacoli del giorno precedente.

Attivi i punti ristoro presso l’ormai famosa “Piazza Affari” in centro a Trarego, il Salone Dragoni con l’associazione “I Dragoni” e le diverse attività economiche attive sul territorio: Bar Elios, Grotto Carza, Ristorante Luna, Ristorante Usignolo e Ristorante presso la Villa Morissolina.

A Trarego sarà possibile parcheggiare, oltre alle consuete aree di sosta presso il nuovo parcheggio in località “San Rocco” e presso l’area giochi “Pianaccio”.

Attiva dalle ore 10.00, nelle giornate di domenica e lunedì, una navetta gratuita da Cannero Riviera, con passaggio a Viggiona, con arrivo a Trarego (informazioni presso le fermate del TPL).

Grande entusiasmo espresso dal Sindaco Sebastian Nicolai e la Presidente della Pro Loco locale Roberta Pareschi: entrambi ringraziano gli artisti, i proprietari delle case e tutti i volontari guidati in primis da Giuliana Albertella e Isabella Borsetta. Disponibile presso l’Ufficio Turistico, aperto continuativamente durante la manifestazione, il “pre catalogo” con tutte le informazioni per visitare al meglio il Sentiero d’Arte 2024.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore