/ Verbano

Verbano | 10 agosto 2021, 12:00

Dodici nuovi autobus rafforzeranno il parco mezzi di Vco Trasporti

La società pubblica con sede a Verbania ha programmato un investimento di 2,5 milioni. Ma serve l’intervento della Regione

Dodici nuovi autobus rafforzeranno il parco mezzi di Vco Trasporti

Vco Trasporti punta a rafforzare il suo parco mezzi. La società pubblica con sede a Verbania ha, infatti, reso nota in questi giorni l’intenzione di acquistare dodici nuovi autobus per un investimento che si aggirerebbe attorno ai 2,5 milioni di euro.

Per raggiungere l’obiettivo si rende, però, necessario l’intervento della Regione Piemonte, che dovrebbe mettere mano al portafogli per concorrere alla spesa (si parla di almeno la metà della cifra). Alla gara già indetta hanno partecipato quattro fornitori: le buste, al momento di scrivere questo articolo, non sono ancora state aperte e comunque sarà necessario che l’amministrazione guidata dal governatore Cirio dia il proprio assenso all’operazione. Se ne saprà di più nel giro di un mese e mezzo circa. Attualmente Vco Trasporti può disporre di una sessantina di bus ma, come ha spiegato il presidente Roberto Tomatis, con i nuovi acquisti una parte di essi verrebbe mandata in pensione. I pullman Euro 4, che possono creare qualche problema a livello di emissioni inquinanti, sarebbero in pratica sostituiti dagli Euro 6.

“La notizia è positiva – ha dichiarato un verbanese a VcoNews – per almeno due motivi. Il primo è contingente e determinato dall’emergenza pandemica che stiamo vivendo da un anno e mezzo a questa parte. Quando a settembre riapriranno le scuole anche nel Vco si riproporrà il problema dell’affollamento dei mezzi pubblici, per cui averne di nuovi e più moderni a disposizione non potrà che andare in direzione di una salvaguardia della salute dei nostri studenti, soprattutto di quelli che utilizzano la linea che da Verbania porta a Omegna, e non soltanto di loro. Ma di positivo c’è anche il fatto che gli autobus di nuova generazione sono certamente mento inquinanti e ciò è molto importante per l’aria che respiriamo e per l’ambiente del nostro territorio”.

Tornando a Vco Trasporti, la società pubblica ha chiuso un bilancio pari a 4,9 milioni di euro: lo scorso anno erano stati 6,1. La perdita, così è stato spiegato, è stata causata dal minor numero di biglietti venduti, compensata in parte dai ristori.


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore