/ Politica

Politica | 19 giugno 2024, 18:00

Mirella Cristina sul ballottaggio: "Votate all'insegna di una politica lontana dai giochi di poltrone"

La coordinatrice di Forza Italia Vco su Albertella: "Una campagna elettorale di bassa bottega"

Mirella Cristina sul ballottaggio: "Votate all'insegna di una politica lontana dai giochi di poltrone"

"Nessuna indicazione di voto, se non quella di evitare le schede bianche che non rappresentano alcuna espressione di voto e ormai non sono più una forma di protesta. Detto questo, farei due considerazioni sui candidati: una politica, l'altra più personale". Così la coordinatrice del Vco di Forza Italia e candidata sindaco a Verbania per il centrodestra Mirella Cristina risponde sul ballottaggio tra Giandomenico Albertella e Riccardo Brezza del 23 e 24 giugno.

“Albertella in più occasioni si è professato un candidato civico ma, dopo il primo turno, non ha rifiutato l'appoggio dichiarato della Lega. Alla luce di questo si presuppone che alla Lega verrà dato un assessorato in cambio di quel 3% dei consensi ottenuti al primo turno” dichiara Cristina.

“Segnalo doverosamente a chi mi ha votato – prosegue Cristina - che il candidato Brezza ha condotto una campagna elettorale corretta e di tutto rispetto, mentre il candidato Albertella non si è fatto mancare una campagna elettorale di bassa bottega nei confronti della mia persona, con uscite certamente stigmatizzabili; così a livello personale dico ai miei elettori e simpatizzanti di tenere conto di tutto ciò nell'espressione di voto, di ricordare che una sana competizione non dovrebbe mai travalicare certi confini, nella politica come nella vita. Agli elettori dico di scegliere uno dei due candidati, quello che a loro ispira più fiducia, guardandolo in volto e negli occhi, all'insegna di una politica giovane, sana, chiara, lontana da giochi di poltrone: principi che mi hanno sempre guidata”.

“In conclusione - aggiunge - voglio nuovamente ringraziare il 19% dell'elettorato di centrodestra che mi ha votata e in particolare il mio grazie all'elettorato azzurro che l'8 e il 9 giugno ha superato di quasi un punto percentuale il risultato ottenuto alle elezioni amministrative del 2019. Forza Italia ha tenuto ed è cresciuta e non dimentica che Albertella, nella sua prima conferenza stampa, ha pubblicamente definito il nostro simbolo come carta straccia”.

Comunicato Stampa - l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore