ELEZIONI REGIONALI
 / Territorio

Territorio | 15 marzo 2024, 19:20

Lago Maggiore: con la primavera alle porte tutto pronto per l'avvio della stagione turistica

La riapertura di giardini ed isole è fissata per il 16 marzo, Villa Taranto anticiperà di un giorno. Numerosi anche gli eventi in programma tra Stresa e Verbania

Lago Maggiore: con la primavera alle porte tutto pronto per l'avvio della stagione turistica

La primavera è ormai alle porte e il lago Maggiore si preparara per l'avvio della nuova stagione turistica che, come da tradizione, coincide con l'apertura di giardini ed isole e, con esse, di tutte le strutture ricettive. I lavori di pulizia, sistemazione e organizzazione sono già partiti, il personale stagionale già individuato e, insomma, si attende solo l'arrivo del mese di marzo.

Tra l'altro quest'anno la Pasqua arriverà molto presto, il 31 marzo, e si preannuncia quindi un inizio scoppiettante per la stagione turistica. L'apertura di tutte le attrazioni di Terre Borromeo sul Lago Maggiore sarà ufficialmente sabato 16 marzo. Isola Bella, Isola Madre, Parco Pallavicino e Parco del Mottarone sul versante piemontese, Rocca di Angera su quello lombardo, sono già pronti ad attendere i visitatori.

Una lunga stagione, che chiuderà il 3 novembre, per quei luoghi che da secoli richiamano visitatori da tutta Europa e dagli altri continenti. Partiamo con l'Isola Bella con il patrimonio di cultura e arte barocca custodito nelle sale del Palazzo e nelle architetture del giardino, che negli scorsi mesi ha fatto da location alla nuova collezione Louis Vuitton. I giardini proprio questa primavera saranno sottoposti ad un importante intervento di restauro conservativo. I lavori interesseranno le statue e i manufatti lapidei. Regno della botanica, con collezioni provenienti da tutto il mondo, all’Isola Madre ci si potrà immergere in un vero paradiso con specie botaniche rare e piante esotiche.

Anche il Palazzo merita una visita per conoscere usi e tradizioni della vita di un tempo. Al Mottarone, la montagna dei sette laghi, ci si prepara a vivere un'estate all'insegna della natura e degli eventi: tra gli appuntamenti in programma, vale la pena ricordare il 4 e il 5 maggio la Trail Vibram Mottarone e il 10 agosto l’iniziativa Motty on the moon. Al Parco di Villa Pallavicino il 1° aprile, giorno di Pasquetta, torna l'appuntamento con la Caccia al tesoro botanico, organizzato con il circuito Grandi Giardini Italiani.

Un quiz ludico ed educativo per il divertimento di tutta la famiglia. Sempre a Villa Pallavicino il 19 maggio è in programma la tradizionale Family Run. Villa Taranto a Verbania ha aperto oggi: il giardino botanico creato dal Capitano Mc Eacharn nel 1931 permette di compiere un viaggio attraverso paesi lontani, ammirando specie botaniche provenienti da tutto il mondo. Il mese di marzo darà il via alle prime fioriture primaverili: edgeworthie, prunus, magnolie, forsythie, narcisi e tulipani. Anche a Villa Taranto tanti gli eventi in programma nel corso della stagione: la “Festa delle Bulbose” dal 7 al 21 aprile, “Colori senza confini” da metà aprile a metà maggio, “Fiori d’Acqua” da metà giugno a fine ottobre, “Victoria Cruziana in flower” dal metà giugno circa a fine ottobre, “Mostra delle Dalie” dall’ultima decade del mese di luglio a fine ottobre, “Fall Foliage” da ottobre fino alla chiusura del giardino.

Aprirà il giorno di Pasqua il Giardino Alpinia, 40.000mq di balcone naturale lungo i pendii del Mottarone da cui si gode una suggestiva vista. Tanti gli eventi che si svolgeranno in primavera nelle località del lago Maggiore: fino a domenica 17 marzo 2024 la manifestazione "Gli agrumi di Cannero Riviera", con le visite ai giardini e al Parco degli Agrumi, a Verbania il 22 e 23 marzo tornerà la “Mostra della Camelia”, 56° edizione, in cui si potrtanno ammirare più di duecento varietà di camelie esposte nei saloni di Villa Giulia. Le camelie saranno in mostra negli stessi giorni anche a Cannero Riviera presso la sala Pietro Carmine.

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore