/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2024, 12:10

Anche la lista Una Verbania a Sinsitra appoggia l'intitolazione della scuola a Gino Strada

Il gruppo: "Giusto dedicare l'istituto a un medico pacifista e non violento al posto del Generale Cadorna; insegniamo ai giovani la pace e non la violenza"

Anche la lista Una Verbania a Sinsitra appoggia l'intitolazione della scuola a Gino Strada

Dopo la presa di posizione del Pd e della destra cittadina, oltre che del Comitato 10 Febbraio, anche la lista Una Verbania a Sinistra esprime la propria idea riguardo il cambio di nome della scuola media “Luigi Cadorna”, che sarà intitolata a Gino Strada. Il gruppo si dice in accordo con la decisione presa dall’istituto, al grido di “Viva la pace, abbasso la guerra”.

“La Lista Una Verbania a Sinistra esprime la totale ed incondizionata solidarietà al Dirigente Scolastico, al corpo Docente e tutto il personale scolastico e agli organismi delegati dell'Istituto Comprensivo di Pallanza che hanno fatto la scelta ragionevole e coraggiosa di dedicare la Scuola Media di Pallanza al Medico pacifista e nonviolento Gino Strada al posto del Generale Luigi Cadorna”, si legge in una nota della lista.

“È giusto riempire di significato ed esempio di chi ha passato la propria vita a salvare le vite e non a chi fu per anni a Capo dell'esercito italiano nella prima guerra mondiale, una tragedia, quella che Papa Benedetto XV definì "Un'inutile strage", che vide 600.000 morti e molti più feriti e mutilati, intere generazioni cancellate, il Generale Luigi Cadorna responsabile della disfatta di Caporetto, sottoposto ad una Commissione d'inchiesta, poi riabilitato da Mussolini che nel 1924 lo nominò Maresciallo d'Italia.

Bene ha fatto il Comune di Udine, che fu per due anni la Sede del Comando dell'esercito di Luigi Cadorna, che il 13.11.2011 ha cambiato il nome del Piazzale Luigi Cadorna a Piazzale Unità d'Italia. Insegniamo alle giovani generazioni l'esempio di pace, solidarietà, fratellanza e non violenza al posto delle armi, della violenza, dell'egoismo”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore