/ Omegna

Omegna | 14 maggio 2022, 12:20

Stasera al Palabattisti quarti di finale contro il Vicenza per la Paffoni

Diversi gli eventi collaterali previsti: consegna al Ciss del ricavato del pranzo benefico organizzato da Pro Loco e Akb e una maglia personalizzata per Ivan Zucco

Stasera al Palabattisti quarti di finale contro il Vicenza per la Paffoni

Comincia il gran ballo. Questa sera al Palabattisti uno dei quarti di finale play-off della Paffoni.  La squadra di coach Fioretti affronta nel primo episodio della serie Vicenza, squadra da non sottovalutare, arrivata sesta nel girone B e capace di mandare al tappeto un mese fa la favoritissima Cividale. Rientra Burini, a parte i lungodegenti l'unico assente sarà Vincenzo Taddeo, che però presto potrebbe tornare a disposizione dello staff tecnico rossoverde.

"Sono fiducioso e sereno e, come me, lo sono i miei compagni. Abbiamo fatto un percorso importante, abbiamo superato insieme tanti ostacoli da settembre ad oggi -così parla il capitano Marco Planezio- ed ora sappiamo che è arrivato il momento di raccogliere i frutti del nostro lavoro. I play-off hanno un segreto molto semplice: le partite vanno affrontate una alla volta, senza guardare avanti o fare chissà quale volo pindarico. Le situazioni cambiano in un amen, bisogna sempre essere sul pezzo con la testa e noi sono sicuro che lo saremo".

Tanti gli eventi collaterali previsti questa sera, perchè i play-off sono il momento di gala della stagione: prevista la consegna dell'assegno di 3.500 euro al Ciss, ricavato del pranzo benefico organizzato da Pro Loco e Akb il 25 aprile. Poi Ivan Zucco riceverà una maglia personalizzata della Paffoni per celebrare il suo recente trionfo mentre nell'intervallo saranno premiate le squadre giovanili che hanno ben figurato nei recenti tornei cui hanno preso parte.


Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore