/ Associazioni

Associazioni | 06 luglio 2024, 17:20

Rotaract Pallanza Stresa, il passaggio di consegne al nuovo presidente Pietro Punginelli

Samuele Saba, nel suo discorso di commiato, ha ripercorso le tappe salienti del suo mandato

Rotaract Pallanza Stresa, il passaggio di consegne al nuovo presidente Pietro Punginelli

Nella splendida cornice del Grand Hotel Majestic di Pallanza, si è tenuta la tradizionale cena del Rotaract, un evento che ha segnato il passaggio di consegne tra il presidente uscente Samuele Saba e il presidente entrante eletto Pietro Punginelli. La serata, contraddistinta da un’atmosfera di convivialità e condivisione, ha offerto l’occasione per fare il punto sulle attività svolte durante l’anno appena terminato e per guardare con entusiasmo ai progetti futuri.

Samuele Saba, nel suo discorso di commiato, ha ripercorso le tappe salienti del suo mandato, evidenziando il successo delle conviviali e delle attività di beneficenza, i "service". Tra queste, sono state particolarmente apprezzate le iniziative a favore delle comunità e le collaborazioni con altre realtà associative per sostenere progetti di grande impatto sociale. Saba ha espresso la sua gratitudine a tutti i soci per l’impegno e la dedizione dimostrati, che hanno permesso di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il momento clou della serata è stato il discorso del neopresidente Pietro Punginelli, che ha illustrato con passione e determinazione il programma per il suo anno di presidenza. Tra le numerose attività benefiche previste, Punginelli ha posto particolare enfasi sul sostegno al progetto di housing sociale “Casa Elisa” proposto dalla parrocchia di Omegna, un’iniziativa che mira a offrire un aiuto concreto alle persone in difficoltà. Inoltre, ha annunciato che in autunno si terranno i grandi festeggiamenti per il 45° anno di fondazione del club, un evento che si preannuncia ricco di sorprese e momenti di riflessione sulla storia e i valori del Rotaract.

La serata si è conclusa con un brindisi augurale, simbolo di un nuovo inizio e della continuità dell’impegno tra Rotary e Rotaract verso il bene comune. I soci presenti hanno salutato con calore il presidente uscente Saba e accolto con entusiasmo Punginelli, pronti a lavorare insieme per un altro anno di successi e solidarietà.

Comunicato Stampa - l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore