ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 21 aprile 2024, 20:13

La Paffoni chiude la stagione con una sconfitta casalinga

Sant'Antimo batte la Fulgor 80 a 66 al PalaCipir

La Paffoni chiude la stagione con una sconfitta casalinga

Paffoni senza Kozic e Torgano, quintetti con Coltro, Fazioli, Picarelli, Hadzic e Baldassarre per Omegna mentre la Geko parte con Gallo, Dri, Ius, Stentarto e Quarisa.

Avvio tutto della squadra di casa, che segna dall’arco con Hadzic e Fazioli per 11-5 dopo 3’. Quarisa e’ il più ispirato dei suoi, ma Sant’Antimo fa fatica soprauttto in difesa. Tanti canestri facili con Baldassarre prima e Balanzonj poi: la Paffoni comanda con naturalezza e Fazioli con una tripla da metà campo fissa il 29-22 del 10’.Si ricomincia con la Paffoni che vola sul più 10 con la tripla di Coltro(34/24), poi Cantone sveglia Sant’Antimo che con un break di 10/0 iniziato e finito da suo capitano pareggia a quota 34 al 16’. Baldassarre rompe il digiuno offensivo di Omegna con una tripla, Sant’Antimo torna a litigare con il canestro anche perché la posta in palio per i campani e’ enorme, a differenza di una Paffoni che gioca senza pressioni e ne approfitta. Ancora Coltrò dalla distanza per il 40/36 dell’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi Dri si presenta con due dardi che consentono alla Geko di impattare, Hadzic inizia un personalissimo show che gli vale 11 punti nel parziale. Sant’Antimo non si scompone e con il duo Gallo- Cantone risponde colpo su colpo: Balanzoni allo scadere fissa il 56-57 del 30’.

Ultimo quarto con il terzetto Dri- Cantone-Gallo che da’ la sgasata decisiva: vantaggio ospite in doppia cifra, titoli di coda anticipati con la Paffoni che alza bandiera bianca ben prima della fine. 80/66 il finale al Pala Cipir: Sant’Antimo farà i play off con merito, Omegna invece chiude una stagione deludente, ben al di sotto delle sue aspettative.

Daniele Piovera

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore