/ Ambiente

Ambiente | 11 aprile 2024, 11:00

Si può pescare nei tratti di fiume Toce inseriti nel Parco Valgrande

Tra Pallanzeno e Megolo e tra Migiandone e la zona del Campone di Gravellona

Si può pescare nei tratti di fiume Toce inseriti nel Parco Valgrande

Si torna a pescare nei tratti di fiume Toce ora diventati territorio del Parco Valgrande . Lo stop momentaneo, che era scattato con l’allargamento – molto discusso – del territorio del parco, è stato superarto grazie alla modifica del regolamento del Parco nazionale.

Lo aveva promesso il presidente del Parco Luigi Spadone quando intervenne all’assemblea provinciale dei pescatori a febbraio a Villadossola.

Spadone non aveva lasciato dubbi:  ‘’Dovremo capire come fare per consentire la pesca nei tratti di Toce ora compresi nel parcoDobbiamo cercare di mantenere lo status quo anche per salvaguardare il fiume. E’ difficile pensare di vietare la pesca dove è stata consentita sino a ieri. Tutti i comuni, tranne due, hanno votato per l’allargamento del parco senza però pensare ai problemi che questo avrebbe creato, anche a pescatori e cacciatori che sono un presidio del territorio. Capisco gli ambientalisti ma il territorio trova giovamento  più dai pescatori che lo curano che da qualche ambientalista da salotto che sta davanti al computer’’

Ora i pescatori potranno tornare a pescare nel Toce nei tratti tra Pallanzeno e Megolo ma anche tra Migiandone e la zona del Campone di Gravellona.  Basterà avere la tessare Fipsas, senza quindi dover pagare qualcosa in più al Parco nel cui corsi d’acqua si potrà pescare  con un permesso a parte come stabilito dall’ente.

 

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore