/ Attualità

Attualità | 22 marzo 2024, 18:00

Proseguono i lavori per il raddoppio del depuratore di Gravellona FOTO

L'intervento, del valore di 10 milioni di euro, sarà ultimato entro settembre

Proseguono i lavori per il raddoppio del depuratore di Gravellona FOTO

Proseguono a gran ritmo i lavori per il raddoppio del depuratore di Gravellona Toce, cominciati l'8 marzo 2023. Entro settembre saranno conclusi e, dopo il collaudo, il nuovo impianto, che non sostituisce quello attuale ma sarà complementare, entrerà in funzione.

“Si tratta - ha spiegato Emanuele Terzoli, presidente di Acqua Novara Vco - dell'investimento più importante nel 2024 della nostra azienda. Parliamo di un progetto da circa 10 milioni di euro, che il Ministero ha finanziato al 25%. Un'opera attesa e voluta, che consentirà di fare un bel salto in avanti per questo territorio. Il depuratore di Gravellona, con il suo raddoppio, consentirà di servire una popolazione di circa 50mila persone nei comuni di Omegna (la parte di Crusinallo, ndr), Casale, Gravellona, Baveno e la zona sud di Verbania, con anche la zona industriale di Gravellona e Fondotoce. Mi piace anche evidenziare come il cronoprogramma sia stato rispettato in pieno e dobbiamo dare il giusto merito a chi sta lavorando, vale a dire l'azienda EdilAlta di Altamura”, ha concluso Terzoli.

“Come sindaco di Gravellona - così Gianni Morandi - non posso che essere soddisfatto di questo intervento: avremo un impianto moderno, funzionale e che ci auguriamo non crei più quei problemi legati ai cattivi odori che c'erano prima e che hanno causato diverse lamentele da parte dei residenti”.

Daniele Piovera

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore