/ Attualità

Attualità | 22 marzo 2024, 18:40

Dalla Regione 284mila euro per la ristrutturazione dell'ex casa parrocchiale di Madonna del Sasso

Il contributo si inserisce in un finanziamento totale di quasi 1,5 milioni di euro destinati alla provincia del Vco

Dalla Regione 284mila euro per la ristrutturazione dell'ex casa parrocchiale di Madonna del Sasso

Quasi 1,5 milioni di euro sono stati assegnati al Verbano-Cusio-Ossola per la realizzazione di due significativi progetti di sviluppo territoriale. L’importante stanziamento è reso possibile grazie all’azione sviluppata dalla Regione attraverso il Programma operativo complementare 2014-2020, che è stato approvato dal Cipess, con oltre 31 milioni di euro assegnati a 57 Comuni e due Unioni montane del Piemonte.

“Grazie al lavoro di squadra portato avanti con il Governo - commenta il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio - mettiamo a disposizione del Verbano-Cusio-Ossola quasi 1,5 milioni di euro che gli enti locali attendevano da tempo per sbloccare interventi strategici nell’ambito di sicurezza e gestione del territorio, riqualificazione urbana, valorizzazione del patrimonio pubblico e culturale, e turismo. Un ulteriore intervento concreto che si aggiunge alle numerose azioni messe in atto fin dal primo giorno di mandato per consentire a ogni singola amministrazione del Piemonte di dare risposte efficaci alle richieste dei cittadini”.

Nello specifico, la misura finanzia: con 1,2 milioni di euro il recupero funzionale del complesso di Villa Renzi-Cesconi a Crevoladossola e con 284mila euro la ristrutturazione dell'ex casa parrocchiale in frazione Artò, a Madonna del Sasso.

I due stanziamenti assegnati attraverso la programmazione regionale saranno cofinanziati per una parte dagli enti locali interessati. Lunedì 25 marzo, al Grattacielo Piemonte, la Regione incontrerà i beneficiari dei contributi per dare formalmente il via all’iter che permetterà di realizzare i progetti.

“Portare avanti questi interventi insieme agli enti locali - aggiunge il presidente Cirio - significa consolidare un'intesa di territorio che permette alle nostre comunità di crescere ogni giorno, nell'ambito di una programmazione fatta di attenzione alle necessità di cittadini, imprese e associazioni che è ormai un modello di riferimento”.

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore