/ Attualità

Attualità | 20 febbraio 2024, 09:00

Luce e gas, Federconsumatori mette in guardia dalle attivazioni non richieste

L'Antitrust ha multato Servizio Energetico Italiano per pratica commerciale scorretta, di cui sono state vittime anche alcuni cittadini del Vco

Luce e gas, Federconsumatori mette in guardia dalle attivazioni non richieste

Federconsumatori mette in guardia i consumatori dalle numerose attivazioni non richieste di luce e gas, che si sono verificate anche nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola. L’Antitrust ha provveduto a multare Servizio Energetico Italiano per 900mila euro: la società ha infatti concluso, dal luglio 2022, numerosi contratti non richiesti, ottenendo dai consumatori anche il pagamento di corrispettivi non dovuti.

“Queste condotte scorrette – spiega l’Autorità in una nota – hanno causato il mancato rispetto, a seguito dell’attivazione non richiesta di contratti di energia elettrica e gas, dell’obbligo di garantire ai consumatori sia il ripristino del contratto con il precedente fornitore, sia il diritto a rimanere indenni in relazione agli eventuali importi fatturati”.

Federconsumatori sottolinea come le attività illecite di Servizio Energetico Italiano avvengono soprattutto tramite teleselling , in particolare ai danni di soggetti fragili o anziani.

“Si segnala che diversi residenti del Vco (circa una decina) nei mesi scorsi si sono rivolti alla nostra Sede di Villa Olimpia lamentando l'attivazione non richiesta dei servizi di fornitura”, dichiara Federconsumatori Verbania in una nota. “In alcuni casi, a seguito dei reclami, la stessa Società fornitrice ha spontaneamente annullato le richieste di pagamento delle bollette. Si ricorda che secondo le norme del codice del consumo (D.lgs. 206/2005), il consumatore non è onerato da obbligazioni per servizi non richiesti”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore