/ Sport

Sport | 27 novembre 2023, 14:31

Sconfitta per la Foma Paracchini Expo contro la Reba Torino

La prestazione di Forte e Donaddio non basta, la vittoria manca ormai da un mese

Sconfitta per la Foma Paracchini Expo contro la Reba Torino

Tanta rabbia per la Foma Paracchini Expo,che crolla nell'ultimo quarto sul parquet della Reba Torino e cade 65-57. Occasione sciupata, perchè Omegna al 30' comandava di sei punti ed aveva l'inerzia del match in mano. Poi il fiato corto, gli errori in attacco hanno fatto la differenza e così per la Fulgor è arrivato un ko oggettivamente evitabile, che costringe la squadra di Lodetti a rimandare l'appuntamento con la vittoria, che manca ormai da un mese.

Non è bastata la grande prestazione di Martino Forte, incisivo in attacco come non mai con 17 punti e la solita partita di Donaddio, autore di 18 punti e delle giocate che hanno tenuto avanti Omegna per 3/4 del match. Praticamente nullo il contributo dei giovani aggregati alla prima squadra: non entrato Fomba, 0 per Jokovic, 2 per Trebeschi. Poco, troppo poco per loro: chiaramente ora Lodetti deve avere pazienza e calma, deve contare sul recupero di Guala e Puppieni, ma deve altresi sperare che dai giovani arrivi un apporto diverso, perchè altrimenti la situazione si complica.

I padroni di casa nel momento di maggiore difficoltà si sono aggrappati a Di Gennaro, mvp e top scorer del match con 23 punti, ma la differenza l'ha fatta anche Montalbetti, bravo ad essere incisivo quando serviva. La Foma Paracchini Expo ora è chiamata a reagire: San Mauro e Biella per chiudere il girone d'andata, obbligatorio sbloccarsi.

Reba 65 Foma Paracchini Expo 57 13-20, 26-33, 46-52 Reba: Di Gennaro 23, Montalbetti 11, Ramondetti 5, Cirla 7, Uccello 4, Marpa 2, Di Palma 7, Podda 2, Grittani 3. Foma Paracchini Expo: Lo Basso 4, Santini 3, Barberis 3, Vercelli 10, Forte 17, Trebeschi 2, Ramenghi, Donaddio 18, Fomba ne, Jokovic. All: Lodetti 

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore