/ Politica

Politica | 18 settembre 2023, 09:40

Panza (Lega): "Leggi ad hoc per la montagna "

"Una strategia integrata della UE per le aree montane: summit allo Skyway di Courmayeur"

Panza (Lega): "Leggi ad hoc per la montagna "

Una strategia integrata dell'Unione Europea sulle aree montane e leggi ad hoc per la montagna, questo l'impegno preso dall'europarlamentare Alessandro Panza, responsabile delle politiche per le aree montane della Lega e Consigliere per la Montagna del ministro per gli Affari Regionali Roberto Calderoli, durante l'incontro di ieri, venerdì 15 settembre, dal titolo "La centralità della Montagna nelle politiche europee, dal turismo allo sviluppo sostenibile", che ha raccolto i principali attori della Montagna a Courmayeur, nella straordinaria cornice della stazione di Pavillon/The Mountain dello Skyway Monte Bianco.

Tra i vari punti toccati, oltre alla presentazione della nuova Legge sulla Montagna, tante le criticità e le opportunità espresse dai vari relatori che sono intervenuti, a partire da Martino Peterlongo, presidente delle Guide alpine italiane; Valeria Ghezzi, presidente di ANEF; Antonio Montani, presidente del CAI; Luigi Borgo, presidente dei Maestri di sci; Luciano Caveri, assessore regionale regionale della Valle d’Aosta; Anna Giorgi direttrice GesDiMont UNIMONT; Annibale Salsa presidente emerito CAI; Giuseppe Argirò AD di C.V.A. Spa, moderati dal direttore di Sciare Magazine Marco Di Marco.

“Al pari della strategia comunitaria sulle aree marittime, serve che la Commissione europea prenda atto delle necessità di tutte le aree montane d'Europa e che tenga conto delle loro peculiarità per evitare di far ricadere sui territori normative che spesso confliggono con quelle che sono invece le loro reali esigenze - dichiara l’europarlamentare della Lega -. Per troppo tempo la montagna è stata considerata non correttamente dalle istituzioni, adesso è ora di cambiare passo e approccio. La montagna merita rispetto, dignità e la giusta considerazione, e per farlo servono leggi ad hoc, che tengano conto delle peculiarità e delle esigenze, altrimenti continueremo a parlare di lotta allo spopolamento e integrazione delle regioni montane senza tradurre in efficaci azioni concrete. È il momento giusto per intervenire, non perdiamo questa occasione!" - conclude Panza.

 

Così l'europarlamentare Alessandro Panza, responsabile delle politiche per le aree montane della Lega e Consigliere per la Montagna del ministro per gli Affari Regionali.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore