/ Cronaca

Cronaca | 25 maggio 2023, 13:40

Mobili online a prezzi modici ma il venditore incassa i soldi e sparisce

Truffa ai danni di una donna omegnese da parte di un 48enne campano. L'uomo è stato individuato e denunciato dagli agenti del Commissariato

Mobili online a prezzi modici ma il venditore incassa i soldi e sparisce

Gli agenti del Commissariato di Omegna hanno denunciato un cittadino italiano di origine campana per il reato di truffa. L’uomo, di anni 48, attraverso una pagina di annunci su uno dei maggiori social, aveva messo in vendita alcuni mobili a prezzi modici facendo credere che fossero delle offerte di fine serie.

L'indagine dei poliziotti del Commissariato di Omegna è partita a seguito della denuncia presentata da una donna omegnese che aveva effettuato degli acquisti online per il valore complessivo di € 445,00, rispondendo ad un annuncio inserito sul sito. 

La donna, dopo alcuni scambi di mail con l'inserzionista, riceveva i dati della carta prepagata da ricaricare ed effettuava quindi il versamento dell’importo dovuto. Avvenuta la transazione, il venditore provvedeva a rimuovere l'inserzione online, avvalorando così nella vittima la convinzione di aver concluso l'acquisto ma, subito dopo, si rendeva irreperibile non rispondendo più alle mail dell’acquirente che chiedeva informazioni sulle modalità di spedizione della merce. Spedizione, quindi, che non avveniva.

A seguito di indagini informatiche e di riscontri sui movimenti della carta prepagata dove erano stati versati i soldi, gli agenti individuavano il beneficiario del versamento, già noto alle Forze dell'Ordine per analoghi fatti, il quale veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa. Il Commissariato raccomanda gli internauti di valutare bene gli acquisti che risultano troppo convenienti e con importi ben al di sotto del valore reale, poiché molte volte dietro a questi espedienti si nascondono veri e propri inganni che portano il malcapitato acquirente ad essere vittima di una truffa.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore