/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2023, 13:20

''Stop all'ospedale nuovo nel Vco? Il responsabile politico è Preioni''

Il giornale Lo Spiffero riparte all'attacco della giunta Cirio: '''L'assessore Icardi se ne lava le mani''

''Stop all'ospedale nuovo nel Vco? Il responsabile politico è Preioni''

‘’L’assessore alla Sanità Luigi Icardi se ne lava le mani. Se il Consiglio vorrà ristrutturare due ospedali obsoleti nel Vco piuttosto che realizzarne uno nuovo con un numero maggiore di posti letto e una spesa complessiva inferiore allora se ne assumerà tutte le responsabilità. È il senso della delibera che il numero uno di corso Regina Margherita ha portato questa mattina in commissione”.

Il giornale di informazione online Lo Spiffero va ancora giù duro sulle scelte della giunta Cirio, che al di là delle volontà del territorio porta avanti una scelta che per Lo Spiffero segue la ‘linea Preioni’ : quella di risistemazione dei due vecchi ospedali.

Lo Spiffero parla di ‘’ soluzione talmente innovativa che Icardi non la fa propria’’. Ma rimarca anche come  ‘’ristrutturare gli ospedali Castelli di Verbania e San Biagio di Domodossola costerà 200 milioni di euro per complessivi 300 posti letto suddivisi equamente tra i due nosocomi. L’ospedale unico di Ornavasso  costerebbe invece 178 milioni per complessivi 353 posti letto. Secondo quali principi un amministratore dovrebbe scegliere una soluzione più costosa e meno performante?’’

E cita il pericolo Corte dei Conti, che potrebbe mettere gli occhi ‘’su questo pasticcio’’.

Ma per il sito giornalistico ‘’il responsabile politico è considerato unanimemente Alberto Preioni, capogruppo della Lega a Palazzo Lascaris, ossolano doc, fiero oppositore dell’ospedale di Ornavasso. Contro di lui si sono schierati non solo sindaci di centrosinistra ma anche molti di centrodestra a partire dal primo cittadino di Domodossola Lucio Pizzi. All’evento per i 50 anni di Confindustria Piemonte anche la cardinalessa della sanità piemontese Mariella Enoc si è espressa contro la scelta di rattoppare due vecchi ospedali’’.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore