/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2022, 15:55

Lega Salvini Verbania: “Accampati davanti alla questura: il fallimento delle politiche immigratorie della sinistra”

“Si può gestire così l’immigrazione? I tre o quattro stranieri, all’apparenza pakistani, che sono accampati da giorni, con tanto di stuoie, coperte e sacco a pelo, all’ombra dei cipressi a due passi da cimitero di Suna e questura del Vco, sono espressione concreta della sconfitta delle politiche di accoglienza, quelle fatte sulla pelle degli altri, della sinistra. E’ una situazione vergognosa, oltre tutto nel cuore della nostra città. La Lega invita tutti coloro i quali si schierano in maniera indiscriminata a favore dell’accoglienza a riflettere e, soprattutto, a compiere un gesto concreto portandosi a casa loro queste persone. L’accoglienza si fa con i fatti, non con gli slogan. Fino a prova contraria quelle che stanno bivaccando da tempo a Verbania sono persone per bene, ma basta parlare con i cittadini di via Madonna di Campagna, di Suna e dintorni, per percepire forte il disagio, la preoccupazione e la paura. Chiediamo alle istituzioni di intervenire”.

Nota stampa della Lega Salvini Verbania

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore