/ Cusio

Cusio | 10 ottobre 2021, 09:20

Basket, la Paffoni espugna il Palacoverciano e passa a Firenze

Una vittoria importante di soli 3 punti, ottenuta dopo una partita dura contro un’avversaria di livello

Basket, la Paffoni espugna il Palacoverciano e passa a Firenze

Arriva dal Palacoverciano il primo ruggito della Paffoni. Omegna passa a Firenze, 67-64, e si presenta in vetta a punteggio pieno al doppio turno casalingo con San Miniato e Livorno. Una vittoria importante, ottenuta dopo una partita dura, contro un’avversaria di livello.

Protagonista indiscusso ed indiscutibile Frank Bushati: la guardia albanese è stato l’uomo della partita, con 24 punti e 40 di valutazione. Bene anche capitan Planezio, 15 punti con i canestri chiave nei momenti topici della contesa. A corrente alternata Balanzoni, che ha avuto una serata da incubo dalla lunetta: il suo 1/9 grida vendetta ed è la punta dell’iceberg nella serata negativa ai liberi, con un 17/33 davvero fallimentare ma che per fortuna non ha pesato nell’economia del match.

“Un successo importante, arrivato dopo una prova difensiva eccellente, specialmente nel secondo tempo. Siamo contenti e non lo nascondiamo: ora ci aspettiamo tanta gente sabato per lo scontro diretto con San Miniato” la sottolineatura del ds Paffoni Michele Burlotto.

Foto di repertorio

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore