/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 22 febbraio 2021, 17:29

Flash mob al Maggiore e alla Fabbrica, la solidarietà della Lega Piemonte

"La Lega non abbassa la guardia - dichiara Preioni - perché questo è il momento di ribadire il ruolo centrale della cultura nella vita di ogni individuo"

Flash mob al Maggiore e alla Fabbrica, la solidarietà della Lega Piemonte

“Solidarietà al mondo delle arti, della musica e dello spettacolo, che da un anno a questa parte sta vivendo un periodo particolarmente difficile a causa dell’emergenza pandemica. Le luci dei teatri che si accenderanno questa sera, lunedì 22 febbraio, saranno un modo per focalizzare l’attenzione del governo, degli spettatori e dell'opinione pubblica, sulle maestranze e sugli artisti che sono costretti a restare a casa”.

Così Alberto Preioni, presidente gruppo Lega Salvini Piemonte, sul flash mob promosso da Unita a livello nazionale che toccherà, per quanto concerne il Vco, la “Fabbrica” di Villadossola e il “Maggiore” di Verbania.

“La Lega non abbassa la guardia - dichiara Preioni - perché questo è il momento di ribadire il ruolo centrale della cultura nella vita di ogni individuo. Teatri, cinema e non solo, devono poter riaprire in sicurezza e nel frattempo è sempre più urgente dar loro un sostegno economico per contrastare gli effetti drammatici del Covid”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore