/ Attualità

Attualità | 01 aprile 2024, 09:00

Un sondaggio nazionale rivela che il piemontese è tra i dialetti meno apprezzati in Italia

La 'parlata' della nostra regione si classifica al sesto posto; il meno amato è il napoletano, seguito da sardo e siciliano

Un sondaggio nazionale rivela che il piemontese è tra i dialetti meno apprezzati in Italia

I dialetti sono un dei più grandi tesori della tradizione italiana e svolgono un ruolo essenziale nella società contemporanea, contribuendo in modo significativo al tessuto culturale nazionale. Tuttavia, non tutti i dialetti godono della stessa popolarità. Un sondaggio realizzato a livello nazionale da Preply ha rivelato infatti quali sono i dialetti meno apprezzati dagli italiani: purtroppo, anche il piemontese non gode di una grande popolarità.

Il dialetto della nostra regione si è infatti posizionato al sesto posto tra i dialetti meno amati dagli italiani, con il 6,6% delle risposte totali da parte degli intervistati.

Meno fortunato, invece, il dialetto napoletano, che risulta al primo posto di questa particolare classifica: il 23% lo considera il meno gradito in Italia. Stupisce il fatto che, anche nella stessa Napoli, i dati indiano lo stesso risultato, con il 22% degli intervistati partenopei ad ammettere di non amare il proprio dialetto. Secondo posto, con l’11,4% dei voti, il sardo, seguito dal siciliano (10,5%), il veneziano (9,1%) e il lombardo (9%).

La classifica prosegue, come già anticipato, con il piemontese (6,6%), seguito dai dialetti dell’Italia centrale (5,9%), dal friulano (5,6%), il toscano (5,1), i dialetti emiliano-romagnoli (2,9%) e, infine, il ligure (2,6%).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore