/ Sport

Sport | 25 marzo 2024, 10:31

Valentina Greggio trionfa per la quarta volta nei mondiali di sci velocità

Dopo le vittorie nel 2015 sui Pirenei di Grandvalire, nel 2017 in Svezia a Idre e nel 2022 proprio a Vars

Valentina Greggio trionfa per la quarta volta nei mondiali di sci velocità

Valentina Greggio ha conquistato il suo quarto titolo mondiale di sci velocità, nonostante il forte vento abbia costretto l'annullamento della fase finale della competizione a Vars, in Francia. La giuria ha deciso di cancellare le prove odierne dopo una lunga attesa in quota, già rimandate di un giorno per le stesse condizioni climatiche avverse.

La classifica dei Campionati Mondiali 2024 è stata determinata a partire dall'ultima run effettuata, venerdì 22 marzo, che ha visto Valentina Greggio primeggiare con una velocità di 226,429 km/h, seguita da Clea Martinez (222,235 km/h) e Mathilda Persson (217,496 km/h).

Per l'atleta trentatreenne del Club de Ski Valtournanche, è il quarto oro mondiale nella specialità, dopo le vittorie nel 2015 sui Pirenei di Grandvalire, nel 2017 in Svezia a Idre e nel 2022 proprio a Vars. Greggio detiene anche il record mondiale di velocità, stabilito a Vars con 247,083 km/h nel marzo 2016.

Nel titolo maschile, Simon Billy si è aggiudicato il primo posto con una velocità di 231,436 km/h, seguito da Radin Palam (230,577 km/h) e Manuel Kramer (229,284 km/h). Simone Origone è stato squalificato per un problema tecnico ai materiali, mentre Samuele Capello è stato eliminato nel turno precedente.

Gli atleti rimarranno a Vars nei prossimi giorni, dove la località ospiterà le tappe di Coppa del Mondo di Formigal (Spagna) e Grau Roig (Andorra) non disputate in questa stagione.


Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore