/ Sport

Sport | 25 marzo 2024, 16:33

Il Piedimulera frena il Trecate, l’Ornavassese allunga

Pari nel derby ossolano Crodo - Vogogna. Vittorie importanti per Virtus Villa e Gravellona San Pietro

Il Piedimulera frena il Trecate, l’Ornavassese allunga

Non è stata una passeggiata, ma l’Ornavassese torna da Comignago con tre punti fondamentali per l’obiettivo finale. I neri chiudono il primo tempo sul doppio vantaggio, grazie alle reti di Denicola e Simone Zonca nel recupero, ma nella ripresa i padroni di casa hanno una reazione d’orgoglio e accorciano le distanze, senza però riuscire a completare la rimonta.

Soddisfatto mister Gianni Lipari: “Il risultato finale è sicuramente un po’ stretto rispetto a quanto visto in campo, noi abbiamo giocato bene e creato almeno 7-8 palle gol, abbiamo preso due pali e il loro portiere ha compiuto degli ottimi interventi, prima di essere espulso. Non abbiamo corso grossi rischi, ma è chiaro che se non le chiudi queste partite rischi anche di pareggiarle alla fine”.

Adesso il traguardo è vicino: “Siamo primi con sei punti di vantaggio a cinque giornate dalla fine, sappiamo che manca poco, ma di certo non possiamo rilassarci perché non abbiamo ancora vinto. Dobbiamo solo stare calmi e continuare a giocare come abbiamo fatto fin qui, anche il mezzo passo falso con l’Agrano nel recupero deve essere accettato come un buon risultato, tutte le squadre con noi danno il 110%, come è giusto che sia. Andiamo avanti con convinzione e senza avere fretta di vincere”.

Gli uomini di Lipari devono anche ringraziare il Piedimulera, che ferma il Trecate sull’1-1 sul terreno amico. Forte vento al Comunale, primo tempo equilibrato che i biancorossi chiudono in vantaggio grazie al guizzo di Coppola. Ma i ragazzi di Poma non demordono e a inizio ripresa trovano subito il pareggio: punizione magistrale di Squillaci che tocca la traversa e si insacca alle spalle dell’incolpevole portiere ospite. La partita prosegue con alcune occasioni interessanti da ambo le parti, ma finisce 1-1.

Ancora a segno la Virtus Villa, che nell’anticipo di sabato stende la temibile Union Novara, che adesso vede a rischio il proprio terzo posto. Biancoazzurri avanti con Pasin, ma la Union trova il pareggio prima dell’intervallo. Nella ripresa ossolani più convinti nel cercare la vittoria, e ci pensa il solito bomber Palfini a regalare il successo, con una doppietta decisiva nel giro di dieci minuti.

A insidiare il terzo posto della Union c’è il Gravellona San Pietro, che dopo il recupero vince anche la gara di domenica, contro una Pernatese in grosse difficoltà ma non ancora rassegnata. Match winner per gli arancioneri è il solito Sghedoni.

Bella vittoria del Bagnella nello scontro diretto contro il Carpignano: l’esperto Valsesia segna dopo soli tre minuti quello che sarà poi la rete decisiva. Nell’altra sfida con vista sui playoff, pareggio tra Cannobiese e Sizzano, un punto che non serve molto ad entrambe. Per i locali in gol Gnonto. 

Scivola ai margini della zona playoff l’Agrano di Lopardo, che al “Liberazione” deve cedere il passo alla fame di punti della Varzese. I ragazzi di Chiaravallotti venivano da un periodo poco fortunato, e questa vittoria colta grazie alla rete di Piroia è per loro fondamentale.

A Verampio, derby ossolano tiratissimo vista l’importanza per la salvezza: Crodo e Vogogna non si risparmiano, ma il risultato rimane bloccato sullo 0-0. Per i rossoverdi la lotta per conquistare i playout è ancora apertissima, mentre gli uomini di Castelnuovo sognano di salvarsi senza passare dalla post season.

 

I risultati:

Virtus Villadossola - Union Novara 3 - 1;  Cannobiese - Sizzano 1 - 1;  Crodo - Vogogna 0 - 0;  Bagnella - Carpignano 1 - 0;  Comignago - Ornavassese 1 - 2;  Gravellona San Pietro - Pernatese 1 - 0;  Piedimulera - Trecate 1 - 1;  Agrano - Varzese 0 - 1

Classifica:

Ornavassese 55 - Trecate 49 - Union Novara 44 - Gravellona San Pietro 42 -Piedimulera 39 - Virtus Villa 38 - Agrano, Sizzano 37 -Bagnella 35 -Carpignano, Cannobiese 34 - Varzese 29 - Vogogna 28 - Crodo 21 - Pernatese 19 - Comignago12

 

Marco Barbetta

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore