/ Eventi

Eventi | 28 febbraio 2024, 17:40

Paffoni-Livorno, tutto esaurito per l'iniziativa benefica a sostegno del piccolo Entony

Un palazzetto gremito per la partita di basket: parte dell'incasso sarà devoluto al bambino di Villadossola da poco operato per un tumore

Paffoni-Livorno, tutto esaurito per l'iniziativa benefica a sostegno del piccolo Entony

Un successo clamoroso. Sarà pieno come non mai il palasport di Gravellona Toce per la partitissima di sabato sera tra la Paffoni e la capolista Pielle Livorno. L'iniziativa benefica promossa in maniera congiunta da Paffoni, Akb e Omegna Calcio ha consentito di realizzare un duplice progetto benefico: parte dell’incasso sarà infatti devoluto in beneficenza per Entony, bambino di Villadossola di 10 anni che è stato operato la scorsa settimana al Regina Margherita per un tumore e per l'Angsa, l'associazione che raggruppa le famiglie con bambini autistici. 

“Una splendida dimostrazione - le parole di Anna Di Titta, assessore alle politiche sociali del comune di Gravellona e di Mimma Moscatiello, assessore alla cultura del comune di Omegna - che lo sport può essere straordinario veicolo di messaggi positivi. Un grazie alla Paffoni, all'Omegna Calcio ed all'Akb per essere a fianco delle persone fragili: purtroppo ci sarà sempre più bisogno di volontariato e di donazione per garantire dei servizi essenziali per chi è in difficoltà”.

“Per la nostra società - ha rimarcato il responsabile del settore giovanile Marco Lodetti - è una mission quella di contribuire al bene comune, con i fatti e non con le parole. Sarà entusiasmante giocare in un palazzetto tutto esaurito in ogni ordine di posto, sarà una responsabilità farlo con questa duplice valenza benefica: sono certo che la squadra saprà essere all'altezza delle aspettative - ha chiosato Lodetti. L'iniziativa è stata presentata questa mattina nell'auditorium del Gobetti non per caso: prima della partita, infatti, a suonare l'inno saranno gli studenti del liceo musicale”.

“Faremo il tifo per la Paffoni, con cui si è instaurata una grande collaborazione che ha portato i ragazzi e le ragazze dell'artistico a disegnare il logo per l'inaugurazione del palasport di Gravellona ed ora a suonare l'inno”, ha detto con sciarpa al collo la dirigente scolastica Barbara Bienati.

Daniele Piovera

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore