/ Cronaca

Cronaca | 20 giugno 2023, 16:00

Processo Carminius, chiesta la conferma della condanna a 5 anni per Roberto Rosso

Ripreso a Torino il processo d'appello sulla 'ndrangheta che vede coivolto l'ex assessore regionale

Processo Carminius, chiesta la conferma della condanna a 5 anni per Roberto Rosso

La conferma della condanna a cinque anni di carcere per l'ex assessore regionale Roberto Rosso è stata chiesta dal pg Paolo Toso al processo d'appello, ripreso oggi a Torino, dell'inchiesta chiamata Carminius Fenice sulla presenza della 'ndrangheta nella zona di Carmagnola.

Accusato di voto di scambio

Rosso è chiamato a rispondere di una vicenda di voto di scambio. In primo grado, ad Asti, il processo era terminato con 16 condanne e 5 assoluzioni. Il pg ha proposto un aumento di sei mesi (per un totale di 19 anni) della pena inflitta a Francesco Arone, considerato una delle figure principali, e di condannare alcuni degli assolti, tra cui Antonino Buono (12 anni e sei mesi) e Alessandro Longo (12 anni e sei mesi).

Redazione Torino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore