/ Verbania

Verbania | 31 maggio 2023, 16:20

Con il parco "Il Filo Blu" gli studenti dell'Agrario Cavallini di Lesa trasformano un'idea in realtà

Un progetto guidato dagli allievi e coordinato dal professor Luca Bertolino, con il supporto dell'architetto Monica Botta

Con il parco "Il Filo Blu" gli studenti dell'Agrario Cavallini di Lesa trasformano un'idea in realtà

Taglio del nastro all’ingresso del parco “Il Filo Blu”, dall’ingresso in via al Collegio, realizzato dalle lassi III e IV dell’istituto agrario Cavallini di Lesa, rappresentati oggi pomeriggio da Luca Bergamaschi, Daniele Biasalti e Stefano Gagliardi, tre degli studenti che hanno lavorato alla realizzazione del parco, a partire dal mese di ottobre, coordinati dal professor Luca Bertolino su progetto dell’architetto Monica Botta. A rappresentare l’istituto c’era anche la dirigente scolastica, Beatriz Baldo del Bonfantini di Novara, al quale il Cavallini è stato aggregato dopo la perdita dell’autonomia scolastica.

Ad ispirare il nome – “I Filo Blu” -, alla progettista è stata la posizione, spiega Botta: “Filo blu è il collegamento col lago ed anche uno dei sensi, la vista; poi ci sono l’olfatto, il tatto, il palato rappresentato dagli alberi da frutto che c’erano già”.

“Questo – sottolinea il sindaco, Silvia Marchioniniè il secondo parco che inauguriamo in due mesi (l’altro è la biblioteca parco della Camelia intitolato a Piero Hillebrand, ndr). E questo da parte di un’Amministrazione criticata accusata di non avere a cuore il verde (il parto sintetico al parco di via Crocetta, la pavimentazione di piazza Garibaldi, oggetto di critiche di minoranze e social, ndr)”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore