/ Cultura

Cultura | 03 marzo 2023, 10:40

“Battiti”, evento tra cuore e musica per sostenere la cardiologia del Vco

Concerto di beneficienza dell’Orchestra Gmo il 4 marzo al Centro Eventi Il Maggiore. L'iniziativa è organizzata dall’associazione Cuori 3.0 fondata da Cristina Zambonini, due volte cardio-trapiantata

“Battiti”, evento tra cuore e musica per sostenere la cardiologia del Vco

Arriva a Verbania uno speciale evento di beneficienza che porta sul palco del Centro Eventi “Il Maggiore” musica, storie e speranza.

Battiti”, al via sabato 4 marzo dalle ore 21, è stato organizzato dall’associazione Cuori 3.0 in collaborazione con SuoniAMO, per sostenere con il ricavato dell’iniziativa i reparti di cardiologia dell’Asl del Vco.

La serata debutterà con un'introduzione da parte di Cuori 3.0, associazione nata per svolgere attività di beneficenza e supporto sociale verso persone in attesa di trapianto cardiaco, cardio-trapiantate e alle loro famiglie. La sua giovane fondatrice, Cristina Zambonini, racconterà la propria storia di persona due volte cardio-trapiantata, presentando il progetto Cuori 3.0 nato dalla sua personale esperienza e cresciuto insieme alle sue sei “amiche del cuore”: l’associazione, oggi, è un punto di riferimento e di sostegno per chi si accinge ad affrontare questa grande sfida verso la rinascita, con il sorriso, la leggerezza, l’impegno e la speranza necessarie per rendere anche le prove più ardue della vita meno paurose grazie alla condivisione.

Quindi entrerà in scena l’Orchestra dei Giovani Musicisti Ossolani (GMO), nata oltre 20 anni fa da un’idea del Maestro Alberto Lanza per dare la possibilità a “musicisti in erba” di fare la propria prima esperienza di musica d’insieme unendo strumenti a fiato e digitali ad archi e percussioni: saranno circa 80 gli artisti in scena, con età è compresa tra i 10 e i 30 anni e provenienti del VCO, dal Novarese e dalla provincia di Milano.

Cuori 3.0 con l’evento “Battiti” vuole anche sensibilizzare i cittadini verso il tema della donazione, agevolando la creazione di un network tra il paziente e le strutture di supporto, facendosi attivo promotore per la raccolta di fondi funzionali ad acquistare, come in questo caso, materiali e servizi per sostenere l’attività dei centri trapianto del territorio.

Per info sull’evento scrivere  info@cuori3puntozero.it o consultare il sito www.cuori3puntozero.it.

 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore