/ Politica

Politica | 29 novembre 2022, 16:30

“Da variazione di bilancio importanti investimenti su scuole e impianti sportivi”

Soddisfazione del Partito Democratico verbanese: “Attenzione dell'amministrazione per i servizi offerti alla cittadinanza, specialmente alle fasce meno abbienti”

“Da variazione di bilancio importanti investimenti su scuole e impianti sportivi”

“Il Consiglio Comunale di ieri sera a Verbania ha approvato un’altra variazione al bilancio, nella quale si esprime l’orientamento dell’Amministrazione a sostenere in modo importante gli investimenti pubblici su scuole e impianti sportivi e i servizi offerti alla cittadinanza, specialmente alle fasce meno abbienti”. Lo segnalano il capogruppo consiliare del Partito Democratico Verbania Roberto Gentina e il segretario verbanese del circolo Pd Marco Magni.

Proseguono gli esponenti dem verbanesi: “Importante, nell’importo, lo stanziamento per rinnovare l’impianto sportivo di Trobaso, tutto dedicato al tennis, che vedrà un investimento di circa 350 mila euro: si tratta di una realtà sportiva frequentatissima in città verso la quale c’è grande attenzione. Non meno significativo è il nuovo progetto di riqualificazione che sarà realizzato alla Canottieri di Intra finanziato con 1,5 milioni di euro grazie ai fondi del PNRR ottenuti dal Comune. Invstimenti che fanno seguito ai numerosi realizzati ultimamente come a S.Anna, alla canottieri Pallanza e in altre strutture.

Alle scuole vengono destinate grandi risorse sia per l’efficientamento energetico con la sostituzione, a regime, di tutte le caldaie nonché per ampliamenti strutturali, come nel caso delle scuole medie Cadorna e anche alla scuola elementare Tozzi con nuove opere per 450 mila euro. Prosegue quindi il rinnovamento dell’edilizia scolastica della città, per mantenere aggiornato un settore che rappresenta un’eccellenza di Verbania.

Degna di nota è l’entrata demaniale di cento mila euro dedicata al restauro del mausoleo del generale Cadorna a Pallanza, opera del grande architetto Marcello Piacentini, che tra qualche tempo tornerà al suo originario splendore per dar lustro al rinnovato salotto cittadino assime ai lavori di riqualificazione della piazza in atto. A margine è stato anche approvato il regolamento generale delle entrate e quello per il contrasto all’evasione dei tributi locali.

L’adunanza ha poi trattato temi strategici come il PAES, in una versione rinnovata e rafforzata rispetto alla prima versione dello scorso mandato amministrativo, che rappresentano la massima attenzione al tema del consumo sostenibile di energia”.




C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore