/ Cusio

Cusio | 21 settembre 2022, 14:00

Grande festa a Gravellona per il 92esimo compleanno degli alpini

Domenica le penne nere sono state protagoniste di una bellissima sfilata per le vie del centro con diversi momenti molto significativi

Grande festa a Gravellona per il 92esimo compleanno degli alpini

Una grande festa per il gruppo Alpini di Gravellona per il 92esimo compleanno. Domenica le penne nere sono state protagoniste di una bellissima sfilata per le vie del centro con diversi momenti molto significativi. Insieme al gruppo locale, anche l'intera sezione del Cusio: tutti uniti per organizzare questo evento, che originariamente era previsto per il 2020, anno del novantesimo ma che per la pandemia era stato annullato.

"È stata -le parole del sindaco Gianni Morandi- una bellissima giornata di festa per la quale siamo molto onorati:  ci sono stati diversi momenti molto emozionanti, a partire dall'alzabandiera, alla a sfilata con la deposizione delle corone d'alloro ai caduti nei diversi monumenti , all'intervento del capogruppo Mirko Bionda che ha giustamente voluto ricordare l'alpino Giuseppe Sorzana e che per anni era stato gruppo e che purtroppo l'anno scorso è 'andato avanti'. Credo che queste manifestazioni siano dei bellissimi momenti di partecipazione attiva a testimonianza della volontà di riconoscere il merito degli alpini nella difesa di quei valori che devono essere sempre alla base della nostra società: senso del dovere, rispetto delle istituzioni, solidarietà e generosità nel mettersi a disposizione. Tutti valori che sono alternativi all'indifferenza, quell'indifferenza che troppo spesso prevale in molte persone che nemmeno si rendono conto che corriamo il rischio di lasciare spazio a chi ha ben altri propositi. Ringrazio quindi tutti coloro che hanno partecipato e che, oltre ad offrire momenti di festa come questo, si impegnano costantemente e coerentemente in tutte le situazioni di necessità” conclude Morandi.

 

(Foto Mario Curti)


 

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore