/ Eventi e Tempo libero

Eventi e Tempo libero | 18 giugno 2022, 13:00

Musica in quota: il primo concerto il 19 giugno a Pian d'Arla

Ad esibirsi al tramonto il Coro Mottarossa per un concerto curato dall'Associazione Cori Piemontesi

Musica in quota: il primo concerto il 19 giugno a Pian d'Arla

Rispetto a tutti gli altri appuntamenti, quello che inaugura la sedicesima edizione di Musica in Quota è davvero unico: è infatti il solo concerto al tramonto dell'intera rassegna.

Il sipario sta dunque per alzarsi su Musica in Quota: anche quest'anno sedi naturali della rassegna saranno antichi pascoli, accoglienti rifugi e verdi pianori circondati dalle vette del Verbano-Cusio-Ossola. E le sette note saranno il fil rouge di una lunga stagione che prenderà avvio nel Parco Nazionale della Val Grande: proposte musicali variegate verranno portate in scena, su palcoscenici naturali di straordinaria bellezza, da formazioni altrettanto diversificate. 

Il 19 giugno si partirà da Pian d'Arla: il percorso, con ritrovo alle ore 14.30 all'Alpe Colle, è un classico dell'area, con i più bei panorami dell’Alto Verbano, lungo tratti ideati per la guerra e diventati oggi sentieri di pace. Il Monte Spalavera, punto più alto dell'escursione e vero balcone panoramico, rappresenta un libro aperto sulla profonda trasformazione del territorio avvenuta in tempi di guerra attraverso la costruzione di opere ancora in perfetto stato di conservazione dopo più di un secolo. 

Ritrovo: ore 14.30 al posteggio dell’Alpe Colle (2.5 km da località Piancavallo). Itinerario: Colle – M. Spalavera – Pian d’Arla. Dislivello: 300 m (difficoltà: E). Tempo percorrenza: 2h 30’. È consigliata la torcia elettrica per il rientro serale lungo la Strada Cadorna, sterrata e pressoché pianeggiante. Per ulteriori informazioni: Stefania Vaudo 339 7606822 – Guide Ufficiali Parco Val Grande – Cooperativa Valgrande 

Ad esibirsi alle ore 17 sarà il Coro Mottarossa per un concerto curato dall'Associazione Cori Piemontesi.

Metà settembre 1974: a Magognino, sul Lago Maggiore, le scuole non erano ancora cominciate e la nascita del Coro Mottarossa era stata la novità più rilevante di fine estate. A casa del parroco dieci persone, dopo le prove di voce, cominciarono timidamente a sfogliare un libro di canti della “S.A.T.”. Nel corso degli anni le fila del Coro Mottarossa cominciano ad infoltirsi e così il piccolo coro muove passi sempre più lunghi, grazie a numerosi concerti, cerimonie alpine e commemorazioni. 

Attualmente il coro è diretto dal M° Pietro Delfrati. 

In caso di maltempo escursione e concerto saranno annullati. 

Nel luogo di ritrovo sarà presente la guida escursionistica Stefania Vaudo, che spiegherà il percorso da seguire e fornirà tutte le informazioni necessarie e le cautele per affrontare correttamente l’escursione in autonomia. La guida sarà presente anche durante il concerto e illustrerà le peculiarità storiche e ambientali del primo palcoscenico naturale della sedicesima edizione di Musica in Quota. 

L'Associazione Musica in Quota cura da sempre l’organizzazione del festival. A sostenere Musica in Quota sono numerosi partner e sponsor, ma anche gli spettatori, che associandosi al costo di 10€ (25€ con l'omaggio di un gadget Montura), contribuiscono ogni anno a sostenere le attività culturali dell’Associazione. 

Canali ufficiali Musica in Quota: www.musicainquota.itw<wbr></wbr>ww.facebook.com/musicainquota <wbr></wbr>ewww.instagram.com/<wbr></wbr>musicainquota/

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore