/ Politica

Politica | 12 gennaio 2022, 18:30

Vandalismi Omegna, Marchioni: “Comitato sicurezza non mi sembra la soluzione”

"Lo avevamo fatto già in estate, ma ritengo che ora sia più appropriato convocare un incontro con le forze dell'ordine del nostro Comune"

Vandalismi Omegna, Marchioni: “Comitato sicurezza non mi sembra la soluzione”

"Non mi sembra la soluzione giusta in grado di dare delle risposte immediate". Cosi il sindaco di Omegna Paolo Marchioni risponde al coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Luigi Songa, che gli aveva chiesto di sollecitare il Prefetto per la convocazione del comitato per l'ordine e la sicurezza per affrontare il tema del vandalismo ad Omegna, piaga che sta assumendo contorni sempre più preoccupanti.

"Lo avevamo fatto già in estate, ma ritengo che sia più appropriato -spiega il primo cittadino- convocare un incontro cui partecipino le forze dell'ordine del nostro comune: polizia locale, polizia e carabinieri. Chiederemo, come già fatto in altre occasioni, dei controlli straordinari, specialmente in orario serale e notturno, cercheremo di utilizzare le telecamere mobili per individuare gli autori dei vandalismi. Grazie alle immagini dell'impianto di videosorveglianza alcuni responsabili di atti vandalici sono stati  smascherati -conclude Marchioni- e il mio auspicio è che ci sia una presa di coscienza del fatto che chi sbaglia paga. Certo è avvilente fare i conti dei danni ogni settimana: è un fenomeno preoccupante che va contrastato".


Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore