/ Cusio

Che tempo fa

Cerca nel web

Cusio | 10 giugno 2021, 18:00

Omegna, il luna park riapre il 14 giugno ma il permesso scade il giorno dopo

L'unica soluzione dopo lo stop dei giorni scorsi, per andare incontro a chi gestisce questa attività, potrebbe essere quella di prolungare la presenza delle giostre

Omegna, il luna park riapre il 14 giugno ma il permesso scade il giorno dopo

Prima giostre si, ora giostre no. E, dal 14 giugno, ancora giostre si. Il balletto per il luna park di Omegna si è fatto incandescente negli ultimi giorni, con tante polemiche sui social. Ad inizio giugno, per qualche giorno, i baracconi erano aperti, per la gioia di bambini ed adolescenti.

"Avevamo dato una interpretazione meno restrittiva alla legge -precisa l'assessore alle attività produttive Mattia Corbetta- consentendo di aprire ai gestori. Poi è arrivata la nota chiarificatrice della Prefettura, che ha spiegato che i luna park sono da equiparare ai parchi a tema e che dunque possono riaprire in zona bianca dal 14 giugno. Ecco perché abbiamo dovuto, nostro malgrado, comunicare la chiusura ai giostrai: comprendiamo la delusione e lo sconcerto, ma non possiamo farci nulla” precisa Corbetta.

L'unica soluzione, per andare incontro a chi gestisce questa attività, penalizzata all'inverosimile dal covid nell'ultimo anno e mezzo, potrebbe essere quella di prolungare la presenza dei baracconi. In linea teorica dovrebbero rimanere fino al 15 giugno (il giorno dopo l'apertura...), ma se il gestore del centro sportivo acconsentisse, si potrebbe allungare la loro presenza di una settimana almeno. Il problema è che le giostre occupano il parcheggio di piazzale Lodi, che nei fine settimana si riempie di auto dei clienti del Lido...

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore