/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 21 marzo 2021, 16:00

Cittadinanza digitale, l’istituto Cobianchi di Verbania protagonista di un nuovo progetto finanziato dal Miur

Gli studenti realizzeranno un cortometraggio dal titolo “Cobianchi: proiettati nel futuro” che descrive la storia dell’Istituto e del territorio del Vco

Cittadinanza digitale, l’istituto Cobianchi di Verbania protagonista di un nuovo progetto finanziato dal Miur

L’Istituto di Istruzione Superiore “L. Cobianchi” di Verbania protagonista di un nuovo importante progetto finanziato dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano Nazionale Scuola Digitale per lo sviluppo delle competenze e della cittadinanza digitale. I partner coinvolti, insieme all’Istituto capofila, sono l’Associazione Ars.Uni.Vco e l’Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" nel suo Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa (DISEI).

L’attività principale del progetto COBIinTOUR: proiettati nel futuro prevede la realizzazione di uno short movie dal titolo “Cobianchi: proiettati nel futuro”, la cui trama descrive la storia dell’Istituto e di tutto il territorio del Verbano Cusio Ossola in tre intervalli temporali: passato, presente e futuro.

Tutto questo verrà creato con regia, sceneggiatura e riprese basati su una modalità espressiva legata alle nuove tecnologie digitali, anche con l’ausilio di droni.

A corredo un sito internet realizzato con le più moderne tecnologie e un’APP dedicata sviluppata sia in ambiente Android che in ambiente IoS con l’intento di offrire agli studenti occasioni per vivere la scuola e il territorio in modo diverso, avvicinandoli alle tecnologie digitali in maniera critica e consapevole.

Il progetto consente così ai docenti di sperimentare metodologie didattiche innovative e agli studenti di approfondire in modo creativo alcune tematiche che riguardano il territorio in cui vivono, sviluppando una modalità di apprendimento cooperativo basato sull’azione e sulla modalità di learning by doing.

Oltre ad aumentare le competenze digitali di base, tra cui l’utilizzo agile e critico delle tecnologie dell’informazione per il lavoro e la comunicazione, si consente anche agli studenti di avvicinarsi ad alcune figure professioni digitali del futuro.


Questo approccio offre infatti la possibilità a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi di acquisire competenze digitali e di cittadinanza spendibili poi nel mondo del lavoro.


Questo il link di riferimento per seguire il progetto ( www.cobiintour.it) , presente anche sui social










C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore