/ Cusio

Che tempo fa

Cerca nel web

Cusio | 18 febbraio 2021, 18:00

Crusinallo, dall'ex San Giuseppe cadono ancora calcinacci

Senza una soluzione definitiva l'edificio continua ad essere un potenziale pericolo per pedoni ed automobilisti

Crusinallo, dall'ex San Giuseppe cadono ancora calcinacci

Una nuova caduta di calcinacci. A confermare come, senza una soluzione definitiva, che sia il recupero o il suo abbattimento, l'ex San Giuseppe di Crusinallo continui ad essere un potenziale pericolo per pedoni ed automobilisti. L'edificio cade letteralmente a pezzi: le foto sono impietose. Questa mattina sul parcheggio retrostante sono cadute dei calcinacci e dei pezzi di intonaco: i tecnici di Atc, intervenuti sul posto, hanno nastrato l'area, delimitandola e di fatto isolandola. Cresce la preoccupazione dei residenti e dei crusinallesi, che ogni qual volta alzano lo sguardo verso quel che rimane del San Giuseppe hanno una fitta al cuore.

"Il recupero ha dei costi insostenibili, mentre l'abbattimento si scontra con i vincoli delle Belle Arti. Certo che la situazione è davvero preoccupante” le parole dell'ex presidente di Atc Piemonte Nord Luigi Songa, ancora membro del Cda e crusinallese doc.

 

 

Daniele Piovera

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore