ELEZIONI REGIONALI
 / Scuola

Scuola | 10 aprile 2024, 14:40

I carabinieri incontrano gli studenti del Dalla Chiesa-Spinelli e del Gobetti

Presenti anche i membri dell'associazione familiari e vittime della strada

I carabinieri incontrano gli studenti del Dalla Chiesa-Spinelli e del Gobetti

I arabinieri della Compagnia di Verbania  hanno incontrato gli studenti delle classi quarte e quinte degli istituti superiori “Dalla Chiesa-Spinelli” e “Gobetti” di Omegna. Oltre 350 studenti tra i 17 e i 19 anni, hanno seguito con estremo interesse l’evento promosso inseguito al protocollo di intesa tra il MIUR e l’Arma, orientato a promuovere nei giovani la “cultura della legalità”.

L’incontro è stato finalizzato per instaurare un dialogo costruttivo e informativo tra i giovani cittadini e l’Arma, con l'obiettivo di promuovere una cultura della prudenza e del rispetto reciproco sulle strade, tema particolarmente vicino a tutti gli studenti prossimi a conseguire la patente o neopatentati. All’incontro hanno partecipato anche i membri dell’Associazione “Familiari e Vittime della strada”, aggiungendo una dimensione emotiva profonda al dialogo già ricco e informativo.

L'utilizzo di simulatori di guida, video dimostrativi e attività pratiche ha arricchito ulteriormente l'apprendimento, permettendo agli studenti di comprendere concretamente le potenziali conseguenze di una guida distratta o irresponsabile. In particolare i giovani hanno potuto sperimentare gli occhiali Alcolvista, strumento che altera il campo visivo per far capire i rischi del bere, i cui effetti impattano un’ampia percentuale degli incidenti stradali che avvengo in provincia. L'evento, che si prefigge di educare i giovani sui rischi legati alla guida e promuovere comportamenti responsabili al volante, è stato così ulteriormente formativo e toccante grazie alle testimonianze dirette dei genitori che hanno vissuto sulle proprie vite, l’impatto più tragico dell'imprudenza stradale.

L'incontro tra carabinieri, studenti e membri dell'associazione Familiari e Vittime della Strada nelle scuole superiori rappresenta dunque, un momento di condivisione, apprendimento e impegno collettivo verso un futuro più sicuro sulle strade, dove la conoscenza e la consapevolezza nel rispetto delle norme diventano strumenti fondamentali per prevenire le tragedie e costruire una comunità piùresponsabile e sicura.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore