ELEZIONI REGIONALI
 / Territorio

Territorio | 21 marzo 2024, 16:57

Evento Formativo Regionale “Modalità di intervento nelle emergenze ambientali”

Organizzato dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASL VCO in collaborazione con ARPA e Vigili del Fuoco

Evento Formativo Regionale “Modalità di intervento nelle emergenze ambientali”

Il 20 marzo si è svolto nell’aula Saglietti dell’ASL VCO a Omegna, un evento formativo sulle “modalità di intervento nelle emergenze ambientali” organizzato dal Dipartimento di Prevenzione dell'azienda saniataria in collaborazione con ARPA e vigili del fuoco a cui hanno preso parte 60 operatori.

Il direttore generale dell’ASL VCO Chiara Serpieri, il direttore ARPA Piemonte Secondo Barbero e il direttore regionale VVFF Alessandro Paola nel portare il saluto ai partecipanti hanno convenuto sull’importanza di collaborazione nelle emergenze ambientali tra i soggetti interessati, evidenziando che la tutela ambientale è il presupposto per la salvaguardia della salute pubblica e del benessere della popolazione.

Nella mattinata i relatori attraverso la presentazione di casi realmente affrontati, hanno portato a conoscenza dell’uditorio le modalità di azione specifiche adottate evidenziando le criticità emerse negli interventi attraverso l’analisi degli aspetti organizzativi, delle modalità di azione, delle problematiche legate alla comunicazione.

Per i vigili del fuoco sono intervenuti in qualità di relatori il comandante dei vigili del fuoco del Verbano - Cusio - Ossola Michele Castore e il funzionario tecnico Eugenia Romeo, definendo le competenze istituzionali dei Vigili del Fuoco anche in materia ambientale e descrivendo la gestione degli eventi incidentali da parte dei vigili del fuoco con potenziali ricadute ambientali.Nella seduta pomeridiana, con l’effettuazione di lavori di gruppo interdisciplinari riguardanti casi simulati, con il contributo delle varie professionalità, si sono poste le basi per la definizione di protocolli operativi specifici condivisi, con l’obiettivo di ottimizzare le risposte a situazioni emergenziali sia dal punto di vista strategico, tattico e operativo.

"Per affrontare efficacemente le emergenze ambientali - dichiara Secondo Barbero, direttore generale di Arpa Piemonte - è necessario dotarsi di un'organizzazione del servizio di pronta reperibilità oltre che di strumentazione tecnica e formazione adeguata; è altrettanto importante dotarsi di procedure codificate non solo con riferimento alle funzioni di controllo e monitoraggio degli impatti ambientali, di competenza dell'Agenzia, ma anche di modelli di intervento per le varie situazioni che devono necessariamente essere coordinate con le azioni degli altri attori, ed in particolare con l'intervento tecnico di soccorso dei Vigili del Fuoco e con le valutazioni di impatto sanitarie dell'ASL. Questi momenti di formazione ed esercitativi, che si inseriscono all'interno di un accordo quadro di collaborazione con il Comando regionale dei Vigili del fuoco e con l'ASL del VCO, sono di fondamentale importanza per rafforzare le capacità operative e di coordinamento per supportare le autorità  locali e territoriali negli interventi emergenziali".

“Il condividere momenti formativi e la sinergia tra Enti diversi - dichiara Chiara Serpieri - sono molto importanti per raggiungere significativi risultati soprattutto nell’emergenza, dove la stretta collaborazione e il coordinamento tra professionalità differenti consente di ottimizzare al meglio gli interventi e garantire la dovuta tempestività.”

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore