/ Attualità

Attualità | 24 febbraio 2024, 19:00

Verbania premiata nella rassegna "La città per il verde" di Milano

LA città ha ottenuto il riconoscimento per il parco Filo Blu inaugurato alla Castagnola nel maggio 2023

Verbania premiata nella rassegna "La città per il verde" di Milano

La città di Verbania con “Il parco Filo Blu” è stata premiata alla 24° edizione de “La città per il verde” organizzato dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano. Il Premio è stato assegnato venerdì 23 febbraio presso l’importante fiera professionale dell’orto-florovivaismo, del garden e del paesaggio Myplant & Garden di Milano. Il premio viene assegnato a chi si è distinto per realizzazioni o metodi di gestione innovativi, finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico attraverso interventi di nuova costruzione e di riqualificazione o nei quali viene privilegiato l’aspetto manutentivo.

“Un premio che ci fa piacere ricevere – segnala il sindaco Silvia Marchionini – per un nuovo parco che abbiamo costruito e inaugurato lo scorso 30 maggio 2023, in un’area declive in zona Castagnola a Pallanza, con affaccio sul lago Maggiore. Il parco, con un investimento di circa 100mila euro, è il frutto del progetto dell’architetto Monica Botta, che oggi ha ritirato per tutti il Premio, ed è stato realizzato in collaborazione con gli studenti dell’Istituto Professionale Agrario Cavallini di Lesa”.

“La Città per il Verde” ha come partner istituzionali la fiera professionale Myplant & Garden, l’associazione Touring Club Italiano e l’associazione weTree, ed è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

La motivazione che ha portato alla segnalazione, nella categoria dei Comuni tra i 15 e i 50 mila abitanti, è stata la seguente: “per la realizzazione del parco “il filo blu”. Caratterizzano la realizzazione una intelligente e suggestiva valorizzazione. Della morfologia del territorio, delle visioni paesaggistiche, delle manifestazioni Floristiche e vegetazionali, apportando un'area funzionale al gioco non solo dei bambini, volta a stimolare i 5 sensi. Nell'allestimento di questo elegante giardino sensoriale svolge un ruolo importante la cura dedicata alla scelta e aggregazioni di alberi, arbusti ed erbe, in base alle loro esigenze ecologiche, alla risposta all'organo di senso che tali componenti stimolano. Fruttuoso in quest'ambito l'apporto di conoscenza offerto dagli studenti. L'istituto professionale agrario EG Cavallini di lesa Novara. La giuria segnala inoltre l'innovativa composizione di materiali, arredi e colori per identificare i percorsi e le attività proprie di ogni settore”.

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore