/ Calcio

Calcio | 05 dicembre 2023, 16:00

''Vittoria importante contro un Piedimulera difficile da affrontare''

Gianni Lipari e la sua Ornavassese non si nascondono più. E il presidente di casa Beniamino Tomola conferma la sua sportività: ''Bravi, una bella squadra''

Foto: unìimmagine di Piedimulera-Ornavassese e nei riquadri Gianni Lipari e Baniamino Tomola

Foto: unìimmagine di Piedimulera-Ornavassese e nei riquadri Gianni Lipari e Baniamino Tomola

‘’Sapevamo che il Piedimulera era una bella squadra e che sarebbe stato difficile, ma la squadra sta dando il massimo. Mi mancava anche Antiglio che è importante per noi ed avevo una panchina corta dove ho dovuto mettere anche Elca che non è disponibile e che recupererà a febbraio’’. Gianni Lipari analizza così il successo dell’Ornavassese.  E’ stata la nona vittoria  (4 pari e nessuna sconfitta) in campionato dove oggi i neri stanno facendo bene. L’Ornavassese ha preso anche Fioretti e dunque non si nasconde più.

‘’Vero, questa vittoria è importante – ammette l’allenatore  - e dunque cercheremo di sfruttare questo buon momento’’. I neri hanno il terzo attacco del girone con 23 gol fatti e la miglior difesa con solo 6 reti incassate. 

Il Piedimulera invece ha faticato a costruire palle gol e Hado, troppo solo, ha trovato difficoltà a creare è pericoli a Fovanna. L’ingresso di Audi certo ha aperto più possibilità all’attacco gialloblu; Poma deve solo lavorare per ritrovare almeno un paio di vittorie  di fila che ridiano fiducia all’ambiente e linfa per risalire.

Due righe per Beniamino Tomola, presidente storico del Piedimulera. A fine partita si è avvicinato a Lipari e gli ha fatto  complimenti:  ‘’Bravi, avete una bella squadra ed avete giocato bene’’. Un gentleman perché tutti sappiamo che umore gira dopo una sconfitta e quando crescono le difficoltà. Tomola in questi anni non ha mai perso la sua sportività e domenica lo ha riconfermato.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore