/ Scuola

Scuola | 22 novembre 2023, 14:00

Gli alunni della primaria di Gravellona Toce speaker per un giorno a Radio Spazio 3

I bambini sono stati protagonisti di un progetto che li ha portati a visitare gli studi radiofonici di Omegna

Gli alunni della primaria di Gravellona Toce speaker per un giorno a Radio Spazio 3

Gli alunni della scuola primaria Francesco Albertini di Gravellona Toce sono stati protagonisti, il 14 e il 16 novembre, di un incontro negli studi di Radio Spazio 3 (in via De Amicis a Omegna) per un progetto dedicato ai media. Accompagnati dalle insegnanti Paola Agostini, Paola Masciaga, Elisa Rodari, Sonia Greco, Ingrid Zaretti, Laura Alberganti, Roberta Rosoni e Cristina Cavigioli, i bambini sono stati negli studi radiofonici per un’esperienza unica.

Gli allievi sono stati ricevuti da Loredana Rossi, Roberto Tomatis, Davide Negri e Matteo Negri, per i bambini è stato un momento per scoprire come la radio sia stata lo strumento più significativo per favorire informazione locale e contribuire all’ascolto di grandi successi nella musica in tutti i suoi generi, soprattutto negli ultimi 50 anni, dopo la nascita delle radio libere commerciali. Lo stesso è accaduto anche per Radio Spazio 3.

Gli studenti sono stati i protagonisti nel dare informazioni attraverso radiogiornali e creando a loro volta spot pubblicitari informativi su temi sicuramente di attualità: Superquark, lo sviluppo sostenibile, l’ambiente, il progresso tecnologico, l’intelligenza artificiale, con notizie curiose che hanno stupito gli ascoltatori. Questi ultimi hanno potuto seguire i bambini in diretta e in replica, in un secondo momento, attraverso il palinsesto di Radio Spazio 3 in FM 96,00 e 100,100 e in streaming.

Sono state per gli alunni due giornate di esperienza nel trasmettere e nel vedere da vicino le strumentazioni di oggi e di ieri, che vengono utilizzate per far arrivare il segnale radio nelle case, in auto, al lavoro e anche nelle aule delle scuole del nostro territorio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore