/ Sanità

Sanità | 15 novembre 2023, 19:41

Marchionini: "Regione e Asl incapaci di dare risposte sulla sanità locale"

Dal primo cittadino di Verbania nuovo attacco dopo la presa di posizione di alcuni sindaci cusiani pronti a migrare nell'Asl novarese

Marchionini: "Regione e Asl incapaci di dare risposte sulla sanità locale"

"Le recenti valutazioni di alcuni sindaci del Cusio, sulla possibilità di abbandonare l’Asl del VCO e di entrare in quella di Novara, sono sicuramente il segno di una situazione complessa e di disagio, e che vede la nostra Asl e la regione Piemonte incapaci di dare risposte al nostro territorio e al suo bisogno di una sanità pubblica di qualità", scrive Silvia Marchionini.

"Nessuno di fatto ha notizia sul futuro degli ospedali, dove rimangono solo vaghe promesse di ristrutturazione, nessun progetto concreto per conoscere quali servizi e reparti ci saranno è stato presentato (o continueremo ad avere i due mezzi ospedali di oggi?), e sul come e se avremo il personale per le due strutture (molti medici intanto se ne vanno), visto che già ricorriamo in maniera elevata ai gettonisti. - continua il sindaco di Verbania - È necessario che il presidente della rappresentanza dei sindaci Asl, Gianmaria Minazzi, si attivi al più presto convocando tutti i sindaci, per impedire che questa idea di abbandono dell’Asl avanzi. Lo si può fare però solo di fronte a un progetto serio e credibile della regione Piemonte e dell’Asl che, ad oggi, non c'è.E' evidente a tutti cittadini, invece, la diminuzione della qualità dei servi sanitari, l'aumento delle liste d’attesa, la sanità privata che soppianta quella pubblica."

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore