/ Amministrazione

Amministrazione | 21 giugno 2023, 09:20

Trobaso, terminati gli interventi di riqualificazione e migliorie al cimitero

Investimento da 40 mila euro per i nuovi camminamenti in serizzo per agevolare le visite di anziani e disabili e nuove lastre per ossari

Trobaso, terminati gli interventi di riqualificazione e migliorie al cimitero

Sono terminati in questi giorni al cimitero di Trobaso alcuni interventi di riqualificazione e migliorie per 40 mila euro. Tra i lavori, segnala il sindaco di Verbania Silvia Marchionini, "anche un nuovo camminamento in serizzo per agevolare le visite di anziani e disabili".

“Nel merito – spiega il consigliere delegato alla manutenzione dei cimiteri Fausto Cavallini – siamo intervenuti con la posa di lastre di granito bianco del Montorfano, che arrivano appunto dal nostro territorio, lungo parte dei camminamenti interni del cimitero per una larghezza di un metro. Il tutto per migliorare l’accessibilità e diminuire le difficoltà di passaggio per anziani e persone con disabilità. Inoltre, vi è stato il rifacimento delle lastre di ben 75 ossari nella zona sopraelevata congiuntamente al rifacimento, sempre in lastre di granito bianco del Montorfano, del basamento dei camminamenti. Sono lavori che seguono già altri portati avanti come quello nelle settimane scorse per la copertura di circa 120 lastre per ossari e colombaie per un importo di circa 10 mila euro in diversi cimiteri della città. Ricordo anche quelli recenti effettuati nel 2022 con 84 nuovi loculi ossari al cimitero di Suna per 14 mila euro, 288 nuovi loculi ossari al cimitero di Intra per 67 mila euro e gli interventi di riqualificazione al cimitero di Fondotoce. Ovviamente questo impegno non si fermerà e proseguiremo anche in futuro a partire dal cimitero di Biganzolo”.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore