/ Politica

Politica | 16 giugno 2023, 08:50

Il Pd propone l'istituzione della giornata della libertà di coscienza

La proposta di legge presentata dalla consigliera regionale Monica Canalis

Il Pd propone l'istituzione della giornata della libertà di coscienza

Una giornata regionale della libertà di coscienza, di religione e di pensiero, da celebrarsi ogni anno il 17 febbraio, con iniziative tese a far conoscere meglio e a valorizzare le celebrazioni delle minoranze religiose presenti in Piemonte. La data è stata scelta in ricordo dell’emanazione nel 1848 delle Regie Lettere Patenti che, con il riconoscimento dei diritti politici e civili, se non ancora religiosi, e del diritto a frequentare gli istituti scolastici da parte della minoranza valdese, posero fine alle discriminazioni nei loro confronti. Il 29 marzo anche gli ebrei piemontesi divennero cittadini. 
La Pdl è stata presentata dalla consigliera Pd Monica Canalis in Sesta commissione (presidente Davide Nicco): “La forza della proposta, nata dal confronto con le comunità ebraica e valdese del Piemonte - ha spiegato - risiede nella convinzione che il riconoscimento dei diritti delle minoranze rappresenta un valore per tutta la cittadinanza. Il territorio piemontese fu il primo in Italia a farlo, per questo propongo di celebrare questa conquista ogni anno come motivo d’orgoglio”. 
Tra gli obiettivi tenere viva la memoria storica delle libertà riconosciute nel 1848, far conoscere i luoghi del Piemonte più significativi nel percorso di riconoscimento dei diritti delle minoranze linguistiche e ricordare che ci sono realtà nel mondo in cui la libertà religiosa è ancora negata. 
Le consultazioni si chiuderanno il 7 luglio. Nominati i relatori Matteo Gagliasso (Lega) per la maggioranza e Canalis per l’opposizione. 
La commissione ha inoltre dato parere positivo a maggioranza ai criteri per la nomina di sei esperti designati dalla Giunta all’interno della Consulta per la valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e dialettale del Piemonte. Tra gli esperti, uno dovrà essere espressione delle associazioni degli enti locali.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore