/ Verbania

Verbania | 30 maggio 2023, 08:20

Torna Movie Tellers: appuntamenti anche a Verbania e Omegna

Confermato il format apprezzato dal pubblico: proiezione di 4 film e momenti conviviali che affiancano il buon cibo al buon cinema a un prezzo accessibile

Torna Movie Tellers: appuntamenti anche a Verbania e Omegna

Dal 31 maggio al 30 giugno torna la nuova edizione di Movie Tellers, rassegna che porta nella sua rete di cinema in tutto il Piemonte un mix di film e intrattenimento di qualità: 13 titoli - 4 lungometraggi, 4 documentari, 4 cortometraggi e 1 proiezione speciale - arriveranno in 21 città delle 8 province regionali, per un mese di eventi con 28 appuntamenti e un totale di 140 proiezioni.

Si conferma il format apprezzato dal pubblico nelle scorse 3 edizioni: ogni appuntamento inizia alle 18.00 con un corto e un documentario, alle 20.00 degustazione in collaborazione con Slow Food, e alle 20.45 proiezione speciale del doc breve La fabbrica del Villaggio, nato dalle voci di cittadini e operai della Riv-SKF di Villar Perosa, seguita da un lungometraggio. Un'immersione nel mondo cinema legato al Piemonte con 4 titoli e un momento conviviale, il tutto a un biglietto d’ingresso volutamente accessibile di 8€ (ridotto 5€).

Domenica 11 giugno a Verbania nello Spazio Sant'Anna e sabato 17 giugno ad Omegna proiezione di Cincheciò - Gente di morra di Giacomo Bolzani,girato in Val Pellice (To) al cui centro è l’antichissimo gioco, ancora oggi occasione di incontro tra generazioni, che sopravvive al tempo nonostante in Italia sia stato dichiarato illegale, seguito dal documentario Umberto Eco, la biblioteca del mondo di Davide Ferrario. Dopo la degustazione curata da Slow Food la serata continua con La fabbrica del Villaggio a cura di Paolo Casalis, Alessandro Gaido e Stefano Scarafia e il lungometraggio Il giorno più bello, diretto dal torinese Andrea Zalone, noto come co-autore e spalla di Maurizio Crozza, e che vede in scena il duo comico Luca & Paolo insieme a Violante Placido.

Sabato 24 giugno a Verbania allo Spazio Sant'Anna il pomeriggio si apre con The Delay di Mattia Napoli, che si è aggiudicato il Premio Miglior Corto al 22° Glocal Film Festival, seguito dal documentario Dear Cochise realizzato dal regista Guido Passi, torinese come la casa produzione Cinefonie Scarl, grazie al sostegno di Film Commission - Piemonte Doc Film Fund, storia della vecchia gloria del basket John Fultz della Virtus Bologna. Dopo la degustazione curata da Slow Food la serata continua con La fabbrica del Villaggio a cura di Paolo Casalis, Alessandro Gaido e Stefano Scarafia e il lungometraggio Rispet di Cecilia Bozza Wolf, prodotto dalla torinese Stefilm grazie al sostegno di FCTP - Piemonte Film Tv Development Fun.

L'iniziativa è organizzata da Piemonte Movie, con il sostegno di Regione Piemonte e Film Commission Torino Piemonte, la partecipazione di Museo Nazionale del Cinema, TorinoFilmLab e Torino Film Festival, Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta, e Slow Food.

Programma e dettagli www.piemontemovie.com     

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore