/ Amministrazione

Amministrazione | 25 maggio 2023, 18:12

Al via i lavori per la costruzione del nuovo ponte ciclo pedonale sul torrente San Bernardino

Collegherà il centro eventi Il Maggiore e la biblioteca all’area del piazzale Flaim

Al via i lavori per la costruzione del nuovo ponte ciclo pedonale sul torrente San Bernardino

Con la consegna del cantiere alla ditta vincitrice dell’appalto, avvenuta nei giorni scorsi, sono iniziati i lavori per la costruzione del ponte ciclo pedonale sul Torrente San Bernardino che collegherà l’area del teatro Maggiore e della biblioteca all’area del "Flaim".

“L’opera finanziata con i fondi europei del PNRR – sottolinea il sindaco Silvia Marchionini – consiste in una passerella d’acciaio sulla foce del torrente San Bernardino per collegare la sponda di Intra con il teatro Maggiore e rientra nel macro-progetto di realizzazione del percorso ciclo pedonale che unisce Feriolo, passando da Fondotoce e Suna, sino ad Intra. Un’opera che si inserisce bene nel contesto ambientale del luogo, riqualificando ulteriormente l’area e proponendo un nuovo punto panoramico e di passaggio ai nostri visitatori e cittadini. Altro aspetto molto importante è che la passerella collegherà, con un breve tragitto, il centro eventi Il Maggiore, il suo teatro e la spiaggia, la biblioteca e il parco all’area del Flaim e al nuovo parcheggio in costruzione. Un intervento importante, un altro passo verso una mobilità sostenibile, che fa la differenza in chiave turistica”. 

“Come già sottolineato dal Sindaco – conferma l’assessore Raffaele Alleviil progetto del ponte rientra nel macro-progetto di realizzazione del percorso ciclo pedonale prevedendo anche una serie di interventi che possono sintetizzarsi nel rifacimento della segnaletica di alcuni tratti, nel rifacimento della pavimentazione, nell’allargamento della sede ciclo pedonale oltre, appunto, alla realizzazione della passerella. In sintonia con gli intenti della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, il progetto presenta una soluzione strutturale leggera in acciaio, in grado di creare un impatto visivo molto contenuto, proponendo un profilo arcuato del ponte. Sarà lungo 65 metri e largo 5 e sarà ovviamente illuminato, e collegato al centro eventi con una rampa con una pavimentazione e parapetti analoghi a quelli della passerella".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore