/ Sanità

Sanità | 27 maggio 2022, 09:23

Preioni commenta l'incontro di lunedì sul futuro sanitario: "Vogliamo essere coerenti come per i Canoni idrici" VIDEO

Il consigliere regionale spiega come si è arrivati a ipotizzare di mantenere due ospedali con due Dea investendo 200 milioni di euro

Preioni commenta l'incontro di lunedì sul futuro sanitario: "Vogliamo essere coerenti come per i Canoni idrici" VIDEO

 

A 3 giorni dall'incontro con la rappresentanza dei sindaci, il presidente del gruppo consigliare regionale leghista Alberto Preioni analizza quanto detto dai vertici regionali lunedì al Tecnoparco. Lo fa partendo dalla carenza dei medici. “Un problema a livello nazionale, ancor più sentito nel Vco per la vicinanza alla Svizzera. Il ministro Speranza deve intervenire, non possiamo continuare a ingrassare le cooperative a 1200€ a turno” spiega il consigliere regionale leghista.

“La Regione però non chiude servizi, anzi li mantiene e paga i medici per tenerli apertti” sottolinea Preioni.

“Il Covid ha cambiato il mondo. In due anni non abbiamo perso tempo però, abbiamo fatto gli studi con Ires, e li abbiamo consegnati ai sindaci per studiarli, a breve in conferenza dei sindaci si dovrà trovare una decisione definitiva” continua Preioni che spiega come si sia partiti due anni fa con l'idea di un ospedale nuovo a Domo e un ospedale secondario a Verbania. “Oggi gli scenari sono cambiati, si potranno mantenere due Dea e con due ospedali si può affrontare una nuova pandemia al meglio, mantenendo aperti i servizi, così come è stato in questi due anni”. Preioni analizza poi la situazione dell'ospedale nuovo a Domo “non abbiamo messo una x sul progetto, abbiamo perplessità”. “Io ho sempre detto ospedale nuovo dentro e fuori per questo reputo migliore l'ipotesi di investire 100 milioni a Domo e 100 a Verbania. Vogliamo essere seri come lo siamo stati per i Canoni idrici”.

 

 

 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore