/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 novembre 2021, 15:20

Il Comune di Baveno assume un operaio

Aperto il bando riservato al personale specializzato in manutenzioni

Il Comune di Baveno assume un operaio

È indetto dal Comune di Baveno un pubblico concorso, per soli esami, per la copertura di n. 1 posto appartenente alla Categoria B/3 (iniziale B/3 - B/7) a tempo pieno ed indeterminato. Profilo professionale: Operario Tecnico Specializzato – Settore Tecnico Manutenzioni.

Link a bando e domanda (da presentare entro il 12 dicembre 2021) sul sito del comune di Baveno (Amministrazione trasparente, bandi di concorso https://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1UR033.sto?DB_NAME=n1201381&NodoSel=23 )

Biosgna essere in possesso del titolo di studio di Diploma di Qualifica Professionale Triennale rilasciato da un Istituto Professionale Statale o riconosciuto, relativo ad almeno una delle seguenti professioni di: Muratore, Idraulico, Elettricista, Giardiniere;

Oppure licenza della scuola dell’obbligo e Qualifica Professionale Regionale, acquisita a seguito di corso di formazione rilasciata da un centro di formazione professionale regionale o riconosciuto dalla Regione territorialmente competente;

Oppure possesso della licenza della scuola dell’obbligo e Esperienza Professionale di durata almeno pari a 36 mesi, anche non continuativi purché negli ultimi dieci anni, con l’espletamento di mansioni attinenti al posto messo a concorso (in via esemplificativa ma non esaustiva: operaio specializzato in qualsiasi settore dell’industria, commercio e servizi, giardiniere, autista, ecc.); alternativamente o cumulativamente:

- presso Enti Pubblici o Aziende Pubbliche;

- presso Aziende Private;

- come lavoratore autonomo.

La verifica dell’esperienza autocertificata dai concorrenti per 36 mesi negli ultimi dieci anni sarà verificata dall’Amministrazione attraverso l’acquisizione dell’attestazione rilasciata dal Centro per l’impiego competente circa l’attività lavorativa precedentemente svolta e le mansioni a cui era adibito il lavoratore.

Oppure sono altresì ammessi, i candidati in possesso di un titolo di studio superiore: diploma di scuola secondaria di II° grado in materie tecniche che possono essere considerati assorbenti rispetto alle qualifiche e ai titoli richiesti.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore