/ Attualità

Attualità | 10 ottobre 2021, 18:54

Solidarietà del sindaco Marchionini alla Cgil

"Pochi violenti non possono avere la meglio. Devono valere le regole e le leggi in uno stato democratico"

Solidarietà del sindaco Marchionini alla Cgil

Anche il Comune di Verbania esprime solidarietà alla Cgil dopo l'attacco subito dalla sede centrale romana del sindacato "A nome dell’Amministrazione Comunale, a nome di Verbania Comune antifascista, portiamo la nostra vicinanza e solidarietà alla CGIL e siamo al loro fianco, a fianco dei lavoratori, assieme a tutte le forze democratiche e alle istituzioni del Paese e del nostro territorio" sottolinea il sindaco Silvia Marchionini.

"Pochi violenti non possono avere la meglio. Devono valere le regole e le leggi in uno stato democratico, seguite dalla stragrande parte dei cittadini in questo periodo di emergenza, e vanno respinti e isolati gli atti intimidatori di qualcuno" continua Marchionini.

"Non possiamo restare indifferenti alla violenza perché non vi può essere nessuna tolleranza verso chi usa la prepotenza per affermare le proprie idee" conclude il sindaco.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore